Sala Shakespeare

22 maggio / 3 giugno 2012

Bruni/De Capitani

Angels in America

Parte II / Perestroika

di Tony Kushner

Durata: 2 ore e 45 minuti

Info
<>
Gallery Stagione 2011/2012 Edizioni 2009-2010 2011-2012 2019-2020
Lo spettacolo La locandina Scopri di più

Angels in America, nell'edizione 2012 è dedicato a David Kato Kisule, attivista ugandese e difensore dei diritti umani, esponente della comunità LGBTQ, ucciso dall'odio e dal pregiudizio.
Questa 'Divina Commedia dei nostri anni laici e tormentati' è stata composta da Tony Kushner in due parti (Si avvicina il millennio e Perestroika) che possono andare in scena autonomamente o venire proposte in un'unica, trascinante, maratona di sette ore.
L'Elfo ha rappresentato per la prima volta la versione integrale in occasione dell’inaugurazione dell’Elfo Puccini nel 2010 e gli spettatori la ricordano come una grande e indimenticabile emozione.

Tony Kushner dipinge uno straordinario ritratto della New York anni '80, febbrile e onnivora, contenitore delle inquietudini di un’epoca che abbraccia anche i nostri giorni: l'aids diviene metafora dell’incertezza diffusa, della crisi delle identità etniche, sessuali e religiose di un'intera generazione.
Nella prima parte del dittico prendono corpo i conflitti di due coppie: quella omosessuale di Prior Walter e Louis Ironson e quella dei coniugi Pitt, un avvocato mormone e la giovane moglie depressa. Alle loro storie si intreccia quella di Roy Cohn, sordido faccendiere pupillo del senatore MacCarthy, e di Belize, infermiere ed ex travestito: il melting pot della Grande mela diventa emblema della società attuale.
Ma non basta: col procedere degli eventi la fantasia barocca, l'ironia beffarda e l'immaginazione più sfrenata incalzano le storie personali e quelle collettive. Così, accanto a personaggi reali e di fantasia, trovano spazio anche angeli, apparizioni e allucinazioni per raccontarci che «niente è perduto per sempre. In questo mondo c’è una specie di doloroso progresso. Nostalgia per quello che abbiamo lasciato dietro di noi e sogno del futuro. Il mondo che avanza».

ANGELS IN AMERICA
Perestroika

di Tony Kushner
uno spettacolo di Ferdinando Bruni e Elio De Capitani
scene di Carlo Sala
costumi di Ferdinando Bruni
video di Francesco Frongia
luci di Nando Frigerio
suono di Giuseppe Marzoli
con Elio De Capitani, Elena Russo Arman, Cristina Crippa, Ida Marinelli, Cristian Giammarini, Edoardo Ribatto, Fabrizio Matteini, Umberto Petranca, Sara Borsarelli
produzione Teatridithalia/ERT Emila Romagna Teatro Fondazione

Si avvicina il millennio: Premio ANCT (Associazione Nazionale Critici di Teatro) 2007, Premi Ubu 2007 a Elio De Capitani come Attore non protagonista e a Umberto Petranca come Nuovo attore under 30, Premio Hystrio alla regia 2008, Miglior regia e Miglior spettacolo di prosa ai premi Eti - Gli Olimpici per il Teatro 2008
Perestroika: Premio Ubu attribuito a Ida Marinelli come Attrice non protagonista

Altri spettacoli in scena

Tindaro Granata

Vorrei una voce

Sala Fassbinder
21 / 26 maggio 2024

Acquista

Vorrei una voce

Nuove storie

Totò e la sua radiolina

Sala Bausch
21 / 25 maggio 2024

Acquista

Totò e la sua radiolina

Nuove storie

Esagerate!

Più che un aggettivo un’esortazione

Sala Bausch
27 / 31 maggio 2024

Acquista

Esagerate!

OYES

La (in)coscienza di Zeno

Sala Fassbinder
28 maggio / 2 giugno 2024

Acquista

La (in)coscienza di Zeno
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK