Teatro Leonardo Da Vinci

16 marzo / 8 aprile 2004

Ida Marinelli

Lo zoo di vetro

di Tennessee Williams

uno spettacolo di Ferdinando Bruni

Info
<>
Gallery Stagione 2003/2004 Edizioni 2001-2002 2003-2004
Lo spettacolo La locandina Scopri di più

È nell’intreccio di passione e crudeltà, di melodramma e analisi dei sentimenti il fascino ancora attuale del teatro di Tennessee Williams. Ed è nell’universalità di un crudele e conciso ritratto familiare, fatto di delusioni e sogni infranti, la forza di Zoo di vetro.
Sono storie che nascono dalla fusione di un realismo violento, spesso brutale e provocatorio, con struggimenti patetici, romantici e non di rado morbosi. Per i personaggi che le animano il presente è sempre doloroso, delude i sogni e inevitabilmente travolge il sognatore, incapace di mantenere il contatto con la realtà. Dalla St. Luis di Tennessee Williams alla provincia italiana la verità dei loro rapporti e dei loro sentimenti non cambia.
Nello spettacolo diretto da Ferdinando Bruni riconosciamo tracce del mondo di Williams, ma anche i segni dei nostri microcosmi famigliari: Ida Marinelli è Amanda, la protagonista di The Glass Menagerie, uno dei grandi ruoli del teatro e del cinema americani. Madre caparbiamente aggrappata al passato e ai ricordi, animata da una vitalità isterica, soffoca i figli in un inferno senza via d’uscita. Nicola Russo interpreta Tom, il figlio fuggito lontano da casa, come già aveva fatto il padre. È affidato a lui il compito di narrare questo dramma della memoria che ripercorre, in un lungo flashback, l’episodio dell’incontro di sua sorella Laura, qui interpretata da Elena Russo, con Jim (Orlando Cinque), un giovane animato da belle speranze. Chiusa in un mondo a parte, come i piccoli animali di vetro della sua collezione, la ragazza intravede in Jim “quel certo che, sempre rinviato, e sempre atteso, per il quale viviamo”: ma si tratta solo di un’illusione, destinata a consumarsi nelle poche ore di una sera e a segnare il suo irrimediabile distacco dalla realtà.

LO ZOO DI VETRO

di Tennessee Williams
traduzione di Masolino D'Amico
uno spettacolo di Ferdinando Bruni
con Ida Marinelli, Elena Russo Arman, Nicola Russo, Orlando Cinque
produzione Teatridithalia

foto Alessandro Genovesi

Altri spettacoli in scena

Chiara Stoppa

Grate

Sala Bausch
30 novembre / 5 dicembre 2021

Acquista

Grate

Carrozzeria Orfeo

Miracoli metropolitani

Sala Shakespeare
30 novembre / 30 dicembre 2021

Acquista

Miracoli metropolitani

César Brie

Nel tempo che ci resta

Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Sala Fassbinder
1 / 19 dicembre 2021

Acquista

Nel tempo che ci resta

Controcanto Collettivo

Settanta volte sette

Sala Bausch
7 / 12 dicembre 2021

Acquista

Settanta volte sette
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK