Teatro dell'Elfo

Mercoledì 5 Maggio 1993 ore 20:30

Elio De Capitani

Alla greca

di Steven Berkoff

Info
<>
Gallery Stagione 1992/1993 Edizioni 1992-1993 1993-1994 2003-2004
Lo spettacolo La locandina Scopri di più

Una reinvenzione del mito di Edipo sullo sfondo del più sordido sobborgo londinese, ‘un cesso, un buco di feccia popolato da mignotte’ e pub puzzolenti dove una clientela cafona e cimiciosa passa le giornate giocando alle freccette e ingollando litri di birra. In questa ennesima rivisitazione di un archetipo dal fascino inesauribile, Edipo-Eddy, dopo aver abbandonato lo squallore della casa dei genitori adottivi e vagato in una città degradata e invasa da topi, si imbatte inconsapevolmente nei veri genitori e, come l’eroe classico uccide il suo Laio. Questo moderno parricidio si compie con una raffica di parolacce oltraggiose che distruggono il vecchio e spianano la strada al corteggiamento della vedova, una cameriera di pub. Sfoderando un discorso traboccante di oscenità, ma molto persuasivo, il protagonista conquista la donna che, in seguito, si rivelerà essere sua madre. Al fianco della moglie-mamma Eddy impiega le energie migliori per arricchirsi aprendo una catena di fast food e, quando è al colmo della fortuna, si sente pronto a sfidare la sfinge, un’incazzata femminista che gli vomita addosso la verità sulle sue origini. Dopo lo shock iniziale decide di non rinunciare al suo grande amore: “In fondo” - si dice Eddy – “che importa se mia moglie è anche mia madre?”
Ogni sentimento in Berkoff è espresso al limite e l’amore – sembra suggerirci l’autore – ovunque si trovi, non va sprecato.

ALLA GRECA

di Steven Berkoff
uno studio di Elio De Capitani
scene Thalia Istikopoulou
costumi Andrea Taddei
musiche Mario Arcari eseguite da Mario Arcari, Filippo Monico
luci Nando Frigerio
con Ferdinando Bruni, Cristina Crippa, Ida Marinelli, Tania Rocchetta, Gigi Dall’Aglio
produzione Teatridithalia

Altri spettacoli in scena

Viola Scaglione | Marta Ciappina

Alle (d)anze per Sista

Affollate Solitudini

Sala Fassbinder
Martedì 28 Settembre 2021 ore 19:30

Acquista

Alle (d)anze per Sista

Chiasma/Fattoria Vittadini/Salvo Lombardo

AMOЯ

Sala Shakespeare
28 / 29 settembre 2021

Acquista

AMOЯ

Salvatore Romania

L'inquieta(Libertà)

Affollate Solitudini

Sala Fassbinder
Giovedì 30 Settembre 2021 ore 20:30

Acquista

L'inquieta(Libertà)

Compagnie Hervé Koubi

Les nuits barbares ou les premiers matins du monde

Sala Shakespeare
Venerdì 1 Ottobre 2021 ore 20:30

Acquista

Les nuits barbares ou les premiers matins du monde
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK