ELFO 50



BUON COMPLEANNO TEATRO DELL’ELFO!

Nel 2023 l’Elfo compie 50 anni e parte un anno speciale e una stagione teatrale altrettanto speciale: Elfo50!

Cinque decadi rappresentano un patrimonio notevole di esperienza, di lavoro, di crescita, di fertili errori, di successi e di traguardi che sono sempre — e per fortuna — ulteriori punti di partenza. Così festeggiamo “le nozze d’oro” con noi stessi e con il nostro pubblico, intrecciando nuovi lavori a riedizioni di spettacoli che sono stati tappe fondamentali del nostro percorso.

Nel 2023 riportiamo in scena spettacoli cult come Il Vizio dell’arte di Alan Bennet e Rosso di John Logan, ricordiamo i 50 anni del Golpe in Cile con La morte e la fanciulla e L’Acrobata, riprendiamo Il seme della violenza-The Laramie project, in autunno il progetto Wilde (L’importanza di chiamarsi Ernesto e nel 2024 Atti osceni) e stiamo lavorando al nostro attesissimo ottavo Shakespeare, un Re Lear diretto da Bruni/Frongia con Elio De Capitani protagonista.

Sono cinquant’anni passati in un soffio e i ragazzi che, nel ’73 del secolo scorso, provavano in uno scantinato in zona Sempione Zumbì, ballata di vita e di morte della gente di Palmares si ritrovano un po’ stupiti ad avere settant’anni.

ABBONAMENTO ELFO 50

5 spettacoli a scelta tra le produzioni del Teatro dell'Elfo del 2023 a soli 50 euro!

ACQUISTA QUI IL TUO ABBONAMENTO

L'abbonamento è utilizzabile esclusivamente per questi titoli nelle seguenti date:

3 > 8 gennaio
Elena Russo Arman
ALICE UNDERGROUND
da Lewis Carroll, di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

3 > 22 gennaio
Luca Toracca, Ivan Raganato
LUSTRINI
di Antonio Tarantino

10 > 29 gennaio
AMORE E INFORMAZIONI
di Caryl Churchill, regia Marina Bianchi

17 gennaio > 5 febbraio
IL SEME DELLA VIOLENZA
The Laramie Project
di Moisés Kaufman, regia Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

1 > 26 febbraio
Cinzia Spanò
PALMA BUCARELLI. UN’ALTRA RESISTENZA

23 > 27 gennaio
Rosario Tedesco
IN QUELLE TENEBRE

14 febbraio > 12 marzo
Ferdinando Bruni, Alejandro Bruni
ROSSO
di John Logan, regia Francesco Frongia

14 > 26 marzo
LA MORTE E LA FANCIULLA
di Ariel Dorfman, regia Elio De Capitani

21 > 26 marzo
La Variante Umana
APPLE BANANA

21 marzo > 7 aprile
Nicola Russo
CHRISTOPHE O IL POSTO DELL’ELEMOSINA

11 > 23 aprile
Carrozzeria Orfeo
MIRACOLI METROPOLITANI
di Gabriele de Luca

11 > 29 aprile
Cristina Crippa
LA N.13
di Pia Fontana, regia Elio De Capitani

14 > 30 aprile
Marit Nissen, Elena Russo Arman,
ANATOMIA COMPARATA
di Nicola Russo

10 maggio > 2 giugno
IL VIZIO DELL’ARTE
di Alan Bennett, regia Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

ottobre
RICORDARE IL FUTURO
in collaborazione con Fondazione Milano Scuole Civiche

ottobre > novembre
Elio De Capitani
RE LEAR
di William Shakespeare, regia Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

novembre
Carolina Cametti
BLUE MAX

novembre > dicembre
Cristina Crippa, Alejandro Bruni
L’ACROBATA
di Laura Forti, regia Elio De Capitani

dicembre
L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
di Oscar Wilde, regia Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

dicembre
SHAME CULTURE
in collaborazione con Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico

Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK