Teatro dell'Elfo

10 / 30 gennaio 2000

Bruni/De Capitani

Edoardo II

di Christopher Marlowe

Prima nazionale

Info
Stagione 1999/2000 Edizioni 1999-2000 2000-2001
Lo spettacolo La locandina

Tragedia commovente e dissacrante, Edoardo II intreccia i destini delle corti europee, percorse da cospirazioni e intrighi, con la passione di un re che, nello scontro ineluttabile tra libertà individuale e responsabilità pubblica, perde la corona e la vita. Edoardo ama un altro uomo, Gaveston, e senza esitazione, sceglie l'amore e l'amicizia piuttosto che la lotta per il potere. Desidera condividere con l'amante la vita e il regno. Così facendo lo innalza nella scala sociale e sovverte le gerarchie costituite. Ai nobili che vedono vacillare i propri privilegi e si oppongono a ogni cambiamento, Edoardo risponde con una personale filosofia dell'amore e della tolleranza che rifiuta le loro false ragioni di stato. E caparbiamente va incontro a una morte quanto mai atroce e cruenta, segnata dal "grido più agghiacciante della letteratura inglese".
La regia è curata a quattro mani da Ferdinando Bruni, che inoltre veste i panni del protagonista, e da Elio De Capitani, anche interprete nel ruolo di Mortimer. Accanto a loro nella parte di Isabella, Ida Marinelli.

EDOARDO II

di Christopher Marlowe
traduzione e adattamento di Ferdinando Bruni
regia di Ferdinando Bruni e Elio De Capitani
scene Carlo Sala
costumi Ferdinando Bruni
luci Nando Frigerio
suono Renato Rinaldi
con Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Ida Marinelli, Corinna Agustoni, Luca Toracca, Andrea Gattinoni, Alberto Mancioppi, Guglielmo Menconi, Orazio Donati, Alessandro Riceci, Alessandro Pazzi, Alessandro Genovesi, Gianpaolo Valentini
produzione Teatridithalia

Altri spettacoli in scena

Chiara Stoppa

Grate

Sala Bausch
30 novembre / 5 dicembre 2021

Acquista

Grate

Carrozzeria Orfeo

Miracoli metropolitani

Sala Shakespeare
30 novembre / 30 dicembre 2021

Acquista

Miracoli metropolitani

César Brie

Nel tempo che ci resta

Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Sala Fassbinder
1 / 19 dicembre 2021

Acquista

Nel tempo che ci resta

Controcanto Collettivo

Settanta volte sette

Sala Bausch
7 / 12 dicembre 2021

Acquista

Settanta volte sette
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK