Sala Bausch

28 giugno / 2 luglio 2021

Edoardo Barbone/Eugenio Fea

Sono solo nella stanza accanto

di Tobia Rossi

regia Giacomo Ferraù

Durata: 1 ora e 10 minuti

Info
Stagione 2020/2021 Nuove storie 2021 Edizioni 2020-2021 2021-2022 2022-2023 2023-2024
Lo spettacolo La locandina Scopri di più

Due gamer adolescenti iniziano a sospettare che un loro compagno di gioco on line, assente da qualche giorno, sia il ragazzo suicida di cui parlano tutti i media.
Il dubbio fa precipitare i due ragazzi in un vortice da cui emergono solo confessando bugie, paure, desideri e segreti indicibili ma anche scoprendo un contatto più intimo e diretto con l’altro, pur non essendosi mai visti, protetti dagli avatar e da un mondo virtuale che si rivela mostruosamente simile a quello reale.

Un racconto dolceamaro di crescita e scoperta di sé che riflette non solo sulla piaga sociale del bullismo, ma su ombre e contraddizioni del nostro presente.

Lo spettacolo si ispira ad un recente fatto di cronaca italiano.
Il 23 febbraio 2018 il diciassettenne Michele Ruffino si getta da un ponte nei pressi di Torino. Il ragazzo, affetto da una lieve disabilità fisica, veniva definito dai compagni di scuola 'storpio', 'zoppo', 'sfigato'. Le umiliazioni, le continue vessazioni, le torture psicologiche hanno alimentato le fiamme del palazzo della sua esistenza, fino a renderlo invivibile.

SONO SOLO NELLA STANZA ACCANTO

regia Giacomo Ferraù
drammaturgia Tobia Rossi
con Edoardo Barbone e Eugenio Fea
assistenti alla regia Ilaria Longo, Giulia Viana
realizzazione scene e disegno luci Giuliano Almerighi
paesaggi sonori Danilo Randazzo
organizzazione Elisa Binda
Coproduzione Eco di fondo / Caterpillar
ringraziamenti Campo Teatrale e Teatro Elfo Puccini per l’ospitalità

INCONTRI:

  • Lunedì 28 giugno: saranno nostri ospiti fra il pubblico la famiglia di Michele Ruffino e lo psicologo Andrea Donati. A fine spettacolo, la madre di Michele, Maria, terrà un breve intervento seguito da quello di Donati.
  • Mercoledì 30 giugno: focus sul cyberbullismo. Interverranno lo cyber psychologist Ivan Ferrero ed Elena Ferrara, promotrice e prima firmataria della legge 71/17 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” (prima legge in Europa sul fenomeno del cyberbullismo).

Altri spettacoli in scena

Mauro Lamantia

Gramsci Gay

Sala Bausch
16 / 21 aprile 2024

Acquista

Gramsci Gay

Carrozzeria Orfeo

Salveremo il mondo prima dell’alba

Sala Shakespeare
9 / 28 aprile 2024

Acquista

Salveremo il mondo prima dell’alba

Elena Russo Arman

Giorni felici

Sala Fassbinder
20 marzo / 21 aprile 2024

Acquista

Giorni felici

Il Menu della Poesia

Cena con spettacolo

Bistrot
14 febbraio / 12 giugno 2024

Acquista

Il Menu della Poesia
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK