Sala Bausch

30 ottobre / 18 novembre 2018

Cristina Crippa/Gabriele Calindri

Fuga in città sotto la luna

da Favola di Tommaso Landolfi e da Il lupo mannaro di Boris Vian

regia Cristina Crippa

Durata: 1 ora e 10 minuti

Info
<>
Gallery Stagione 2018/2019 Edizioni 2016-2017 2018-2019
Lo spettacolo La locandina Scopri di più

«Diceva Groddeck, psicanalista irregolare e sgangherato, che è utile ogni tanto mettere la testa fra le gambe e guardare il mondo sottosopra. Ma può anche bastare assumere lo sguardo di un altro, cosa che a noi attori viene semplice. E cosa può essere meglio per me di questa vecchia cagnolona moribonda che vuole, col poco fiato che ancora le resta, narrare alla sua ultima cucciolata la più bella storia della sua vita? Tale è la protagonista di Favola di Tommaso Landolfi: non ha nome, parla in prima persona, e questo facilita assai il gioco teatrale, cioè la mia trasformazione nella narratrice. Un animale umano, troppo umano, ma il suo essere comunque 'altra' mette a fuoco le stranezze nel comportamento dei padroni e le profonde discrepanze nei codici di comunicazione.
Io e la femmina di cane vorremmo farvi udire, cari spettatori, anche un'altra storia assai divertente. Lo facciamo in compagnia di un lupo mannaro mite e gentile, ben disposto e curioso che, morso da un umano rabbioso, in una notte di plenilunio si trasforma in un uomo. Il padre di questa simpatica creatura è Boris Vian, mentre chi si infilerà negli allampanati e mutevoli panni del lupo è Gabriele Calindri».
Cristina Crippa

FUGA IN CITTÀ SOTTO LA LUNA

da Favola di Tommaso Landolfi e da Il lupo mannaro di Boris Vian
regia Cristina Crippa
scene e costumi Carlo Sala
luci di Nando Frigerio
suono e musiche di Giuseppe Marzoli
fonico e datore luci Giacomo Marettelli Priorelli
interpretato da Cristina Crippa e Gabriele Calindri
produzione Teatro dell'Elfo
foto di Luca Del Pia

Altri spettacoli in scena

Tindaro Granata

Vorrei una voce

Sala Fassbinder
21 / 26 maggio 2024

Acquista

Vorrei una voce

Nuove storie

Totò e la sua radiolina

Sala Bausch
21 / 25 maggio 2024

Acquista

Totò e la sua radiolina

Nuove storie

Esagerate!

Più che un aggettivo un’esortazione

Sala Bausch
27 / 31 maggio 2024

Acquista

Esagerate!

OYES

La (in)coscienza di Zeno

Sala Fassbinder
28 maggio / 2 giugno 2024

Acquista

La (in)coscienza di Zeno
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK