Spazio Atelier

7 / 29 dicembre 2018

Ferdinando Bruni

Fiabe di Oscar Wilde

(lettura)

di Oscar Wilde

Durata: 45 minuti

Info
Stagione 2018/2019
Lo spettacolo La locandina

I "Racconti d'Inverno" sono letture intime, esperimenti confidenziali dedicati agli amanti della narrazione, il nucleo aurorale del teatro: una storia, una voce, uno spazio comune fra chi ascolta e chi narra, la fantasia libera di creare i mondi che la parola evoca. Sono forse anche primi passi verso ipotesi di spettacoli più compiuti e sono atti d'amore nei confronti di autori cui dobbiamo molto.
Ferdinando Bruni continua il suo viaggio nelle opere di Oscar Wilde e dedica alle Fiabe questa ricognizione. Il principe felice, L'usignolo e la rosa, Il gigante egoista, L'amico devoto, Il razzo eccezionale: ogni sera il programma cambierà a sorpresa, ogni sera la combinazione dei racconti regalerà emozioni diverse. Wilde scrisse questi racconti per i figli Cyril e Vyvyan o meglio li trascrisse dopo averli raccontati a loro con la sua fantasmagorica arte di affabulatore.
Leggerli sarà un po' come tornare insieme al momento in cui furono creati accanto a due lettini in una fumosa notte vittoriana nel quartiere di Chelsea a Londra.

FIABE
Racconti d'inverno

Ferdinando Bruni
legge
le Fiabe di Oscar Wilde
produzione Teatro dell'Elfo

Altri spettacoli in scena

Tindaro Granata

Vorrei una voce

Sala Fassbinder
21 / 26 maggio 2024

Acquista

Vorrei una voce

Nuove storie

Totò e la sua radiolina

Sala Bausch
21 / 25 maggio 2024

Acquista

Totò e la sua radiolina

Nuove storie

Esagerate!

Più che un aggettivo un’esortazione

Sala Bausch
27 / 31 maggio 2024

Acquista

Esagerate!

OYES

La (in)coscienza di Zeno

Sala Fassbinder
28 maggio / 2 giugno 2024

Acquista

La (in)coscienza di Zeno
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK