Santarcangelo di Romagna

Giovedì 14 Luglio 1983 ore 20:30

Cristina Crippa

Faust Game

Liberamente tratto dal Faust di Goethe

Debutto

Info
<>
Gallery Stagione 1982/1983
Lo spettacolo La locandina

Il testo recupera il mito di Faust tramandato dalla tradizione popolare ma, portando alle estreme conseguenze la rilettura “illuministica” di Goethe, ne riduce al minimo i contenuti metafisici, preoccupandosi soprattutto del destino “finito” dell’uomo.
Dalla decisione di privilegiare il personaggio di Faust, la sua parabola umana e il suo rapporto con Mefistofele deriva la scelta degli episodi, quelli in cui il contrasto tra i due è più forte ed entrambi sono particolarmente attivi: il tentativo di suicidio di Faust, l’intervento di Mefistofele e la scommessa; la fase del vivere per vivere, della ricerca del piacere e dell’amore (la storia con Margherita); infine il tentativo di Faust di dare un senso alla propria vita attraverso la prassi politica e l’utopia della costruzione di una città ideale.
La storia è ambientata in un futuro prossimo molto simile all’oggi: ancora più sporco, contaminato col permanere e il degradarsi di ciò che è vecchio e il sovrapporsi confuso del nuovo. Accanto ai personaggi in carne ed ossa si agitano e vegetano esseri animati, pupazzi e macchine, la flora e la fauna di questo universo fantastico.

FAUST GAME
Liberamente tratto dal Faust di Goethe

di Cristina Crippa
regia Cristina Crippa
scene Thalia Istikopoulou
costumi Cesin Crippa, Carlo Sala
con Corinna Agustoni, Cristina Crippa, Elio De Capitani, Ida Marinelli, Bruno Olivieri, Luca Toracca, Cesin Crippa, Nando Frigerio
produzione Teatro dell’Elfo

Altri spettacoli in scena

Mauro Lamantia

Gramsci Gay

Sala Bausch
16 / 21 aprile 2024

Acquista

Gramsci Gay

Elena Russo Arman

Giorni felici

Sala Fassbinder
20 marzo / 21 aprile 2024

Acquista

Giorni felici

Carrozzeria Orfeo

Salveremo il mondo prima dell’alba

Sala Shakespeare
9 / 28 aprile 2024

Acquista

Salveremo il mondo prima dell’alba

Il Menu della Poesia

Cena con spettacolo

Bistrot
14 febbraio / 12 giugno 2024

Acquista

Il Menu della Poesia
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK