Sala Fassbinder

21 / 26 maggio 2024

Tindaro Granata

Vorrei una voce

DURATA: 1 ora e 15 minuti

Info
<>
Gallery Stagione 2023/2024
Lo spettacolo La locandina

Costruito attraverso le canzoni di Mina cantate in playback, lo spettacolo nasce grazie al percorso teatrale nella sezione femminile della Casa Circondariale di Messina, nell’ambito del progetto Il Teatro per Sognare. Il sogno, infatti, è il fulcro della drammaturgia dell’autore siciliano: smettere di sognare significa far morire una parte di sé. Questo lavoro è dedicato a tutti coloro che non hanno perso la voglia di farlo.

Vorrei una voce

di e con Tindaro Granata
con le canzoni di Mina

ispirato dall’incontro con le detenute-attrici del teatro Piccolo Shakespeare all’interno della Casa Circondariale di Messina
nell’ambito del progetto Il Teatro per Sognare di D’aRteventi diretto da Daniela Ursino

disegno luci Luigi Biondi
costumi Aurora Damanti
regista assistente Alessandro Bandini

produzione LAC Lugano Arte e Cultura
in collaborazione con Proxima Res
partner di produzione Gruppo Ospedaliero Moncucco

Altri spettacoli in scena

Teste inedite

ECCEZIONI ALLA LEGGE DI MOORE

Sala Bausch
27 / 28 giugno 2024

Acquista

ECCEZIONI ALLA LEGGE DI MOORE

Teste inedite

CHANGING

Sala Fassbinder
27 / 28 giugno 2024

Acquista

CHANGING

Le Crisalidi

Dietro e oltre

Storie a due voci

Sala Shakespeare
27 / 28 giugno 2024

Acquista

Dietro e oltre

Teste inedite

GIRINI

Sala Bausch
4 / 5 luglio 2024

Acquista

GIRINI
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con