Sala Shakespeare

Venerdì 14 Ottobre 2022 ore 20:30

Louise Lecavalier/Fou Glorieux

STATIONS

Affollate solitudini

durata: 1 ora e 5 minuti - prima nazionale

Info
MILANoLTRE Festival 2022
Lo spettacolo La locandina

Torna a MILANoLTRE nella sezione Affollate Solitudini con Stations, l’ultimo solo concepito da Louise Lecavalier per il FTA di Montreal e in tour da due stagioni nei maggiori festival europei. Un pezzo che tra molti musicisti vanta anche la presenza dell’italiano Teho Teardo e che aggiunge ulteriore credito alla maturità di una performer straordinaria ormai anche come coreografa di sé stessa.

Deve essere posseduta!! A 63 anni, Louise Lecavalier ha coreografato ancora una volta un assolo imbastito sul suo corpo muscoloso e forzuto. Una strada che può facilmente scadere nel “facile”, specialmente quando i ballerini più anziani si dedicano a lavori concettuali e meditativi per poter riprendere fiato lungo il percorso. Ma non è quello che ha fatto Lecavalier. Pallido frammento di donna, una minuscola valchiria, una macchina da combattimento. Balla ininterrottamente per un'ora. Scivola, volteggia e svolazza sul palco delimitato da quattro colonne di luce. Straordinariamente, il palcoscenico è allo stesso tempo una pista da ballo, un ring di pugilato, una scena di danza urbana del Bronx, eppure resta sempre uno spazio di arte contemporanea dove ogni sequenza coreografica rivela tutta la sua precisione. Nicole Strecker - Kölner Stadt-Anzeiger

Stations

coreografia e interpretazione Louise Lecavalier
assistente alla coreografia e rehearsal master France Bruyère
disegno luci Alain Lortie
scena Marc-André Coulombe
musica Colin Stetson, Suuns and Jerusalem in My Heart, Teho Teardo e Blixa Bargeld
musica originale e arrangiamenti Antoine Berthiaume
costumi Yso, Marilène Bastien

co-produzione Fou Glorieux; tanzhaus nrw, Düsseldorf; HELLERAU – European Centre for the Arts Dresden; Festival TransAmériques, Montreal; Usine C, Montreal; Harbourfront Centre, Performing Arts, Toronto; National Arts Centre, Ottawa; SFU Woodward’s Cultural Programs, Vancouver; Diffusion Hector-Charland, L’Assomption and Repentigny. Louise Lecavalier è sostenuta da Conseil des arts et des lettres du Québec, Canada Council for the Arts, e Montreal Arts Council

Altri spettacoli in scena

Tindaro Granata

Vorrei una voce

Sala Fassbinder
21 / 26 maggio 2024

Acquista

Vorrei una voce

Nuove storie

Totò e la sua radiolina

Sala Bausch
21 / 25 maggio 2024

Acquista

Totò e la sua radiolina

Nuove storie

Esagerate!

Più che un aggettivo un’esortazione

Sala Bausch
27 / 31 maggio 2024

Acquista

Esagerate!

OYES

La (in)coscienza di Zeno

Sala Fassbinder
28 maggio / 2 giugno 2024

Acquista

La (in)coscienza di Zeno
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK