Sala Bausch

7 / 14 gennaio 2015

Fratelli Dalla Via

Mio figlio era come un padre per me

Nuove storie. Durata: 1 ora

Info
Stagione 2014/2015 Nuove storie 2014/2015
Lo spettacolo La locandina

La prima generazione ha lavorato. La seconda ha risparmiato. La terza ha sfondato. Poi noi.
C'è una bella casa, destinata a diventare casa nostra. È qui che abbiamo immaginato di far fuori i nostri genitori. Per diventare noi i padroni. Non della casa, padroni delle nostre vite. Niente armi, niente sangue. Un omicidio due punto zero. Fuori dalle statistiche, fuori dalla cronaca, un atto terroristico nascosto tra le smagliature del quotidiano vivere borghese.
Il modo migliore per uccidere un genitore è ammazzargli i figli e lasciarlo poi morire di crepacuore. Era il nostro piano perfetto. Poi è arrivata la crisi, a rovesciarci addosso lo specchio del nostro benessere. Alimentazione, sport, lavoro, affetti, infine la morte, tutto risponde ad un'oscillazione bipolare tra frenesia e stanchezza.

«Raccontando la storia di una ricca famiglia del nord est italiano si traccia una sorta di cupa parabola sul conflitto generazionale. Due fratelli - che sono fratelli anche nella vita, Marta e Diego Dalla Via - architettano l'omicidio dei genitori. Ma "uccidere i propri padri" sembra un atto impossibile dal momento che questi hanno deciso di farla finita, lasciando in eredità assenza di futuro e consumo del passato. Con uso intelligente dell'italiano regionale i due attori riescono a dar profondità e leggerezza a una vicenda estrema, ma allo stesso esemplare, in cui il senso di colpa tra le generazioni pare innescare un processo autodistruttivo che lascia poche vie di fuga».
Dalla motivazione del Premio Scenario

MIO FIGLIO ERA COME UN PADRE PER ME
Nuove storie

di e con Marta Dalla Via
e con Diego Dalla Via
scene e costumi Diego e Marta Dalla Via
produzione Fratelli Dalla Via

Premio Scenario 2013 e Premio Hystrio-Castel dei Mondi 2104

Altri spettacoli in scena

Chiara Stoppa

Grate

Sala Bausch
30 novembre / 5 dicembre 2021

Acquista

Grate

Carrozzeria Orfeo

Miracoli metropolitani

Sala Shakespeare
30 novembre / 30 dicembre 2021

Acquista

Miracoli metropolitani

César Brie

Nel tempo che ci resta

Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Sala Fassbinder
1 / 19 dicembre 2021

Acquista

Nel tempo che ci resta

Controcanto Collettivo

Settanta volte sette

Sala Bausch
7 / 12 dicembre 2021

Acquista

Settanta volte sette
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK