Sala Shakespeare

Sabato 17 Settembre 2022 ore 21:30

Hystrio Festival

Le Etiopiche

regia di Mattia Cason

Info
Hystrio Festival 2022
Lo spettacolo La locandina

Lo spettacolo è la prima parte di una trilogia dedicata alla figura di Alessandro Magno, non considerato nel suo essere stato un grande conquistatore, ma in quanto simbolo di una curiosità irrefrenabile nei confronti di tutto ciò che è diverso, straniero. L'apertura nei confronti del mondo di Alessandro Magno si presenta quindi come un modello, uno stimolo a immaginare un'Europa più unita e inclusiva oggi.

Il primo spettacolo della trilogia si concentra sull’inizio dell’avventura di Alessandro Magno quando, sbarcando in Asia, incontra Memnone di Rodi, un mercenario greco al soldo dei persiani: uno spunto per riflettere sulle migrazioni contemporanee e sui confini che definiscono "noi" e "loro".
Nel contesto storico in cui si trova il mondo oggi, tra conflitti, scarsità di risorse e crisi climatica, l’Unione Europea sembra avere l’ultima occasione per realizzare il progetto di divenire un soggetto politico fondato su un nuovo modello di coesione sociale.

Le Etiopiche

Ideazione, drammaturgia, coreografia e regia di Mattia Cason
con Mattia Cason, Katja Kolarič, Rada Kovačević, Tamás Tuza, Carolina Alessandra Valentini
con la partecipazione in video di altri 21 interpreti.
disegno luci di Aleksander Plut
video di Mattia Cason
animazione di Alessandro Conte, Roberto Ranon

costumi di Katarina Markov (Atelje d.o.o.), Claudia Cavagnis (La Cruna dell'Ago), Paola D'Incà (Fuori dai Piedi), Andrea Ferletic
oggetti di scena di Diego Cason, Andrea Ferletic, Katarina Markov, Antonio Trinko, Vladimir Vodeb, Loris Zanetti

traduzioni di Yonatan Esterkin (yiddish); Sorour Semsari Parapari, Sara Shmuel (persiano); Gianfrancesco Lusini (amarico); Giacomo Klein (greco moderno); Francesca Canzian (greco antico); Mert Aksu (turco); Muhammad Abd Almunem (arabo)

produzione EN-KNAP Produzioni /CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
con il sostegno di Dialoghi – Residenze delle arti performative a Villa Manin

Spettacolo vincitore del Premio Scenario 2021

Altri spettacoli in scena

Mauro Lamantia

Gramsci Gay

Sala Bausch
16 / 21 aprile 2024

Acquista

Gramsci Gay

Carrozzeria Orfeo

Salveremo il mondo prima dell’alba

Sala Shakespeare
9 / 28 aprile 2024

Acquista

Salveremo il mondo prima dell’alba

Elena Russo Arman

Giorni felici

Sala Fassbinder
20 marzo / 21 aprile 2024

Acquista

Giorni felici

Il Menu della Poesia

Cena con spettacolo

Bistrot
14 febbraio / 12 giugno 2024

Acquista

Il Menu della Poesia
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK