Sala Fassbinder

4 / 9 maggio 2021

Eco di Fondo

La notte di Antigone

uno spettacolo di Giacomo Ferraù e Giulia Viana

Durata: 1 ora

Info
<>
Gallery Stagione 2020/2021
Lo spettacolo La locandina

La tragedia di Antigone è la riflessione più lucida e profonda che sia mai stata scritta sul conflitto tra la legge privata dell'anima e la legge inamovibile dello stato.
Alle porte di Tebe si scontrano, uccidendosi l’un l’altro, due fratelli, Eteocle (il buono, il giusto) e Polinice (il reietto, l’ultimo). Questo è quello che viene raccontato alla sorella Antigone. Polinice è condannato a rimanere insepolto, alla mercé delle bestie feroci. Antigone, attaccando il re Creonte alla luce del sole, mette in dubbio la sua parola e per questo è condannata alla tomba.
Ora: tutti sappiamo che Antigone non uscirà mai da quella tomba, ma se la ‘nostra’ Antigone invece riuscisse un'ultima volta ad alzare la testa? Se fosse in grado di sollevarsi dal suolo e puntare il dito verso Creonte al quale non può che continuare ostinatamente a chiedere giustizia? Cosa significa svegliarsi e ritrovarsi Antigone? Le Antigoni di ogni tempo e di ogni luogo sono donne che si sono battute per aprire la strada ad altre Antigoni. Donne che hanno cercato la verità sfidando il sistema, forse per un senso innato di giustizia, forse per amore di un fratello tanto inafferrabile nella vita, quanto presente nella sua assenza. Forse perché Antigone non si nasce, ma ci si scopre lottando. Un’Antigone ispirata alla figura di Ilaria Cucchi.

LA NOTTE DI ANTIGONE

di Giacomo Ferraù e Giulia Viana
regia Giacomo Ferraù
movimenti scenici Riccardo Olivier / Fattoria Vittadini
paesaggi sonori Gianluca Agostini
luci Giuliano Almerighi
con Edoardo Barbone, Enzo Curcurù, Giacomo Ferraù, Ilaria Longo, Giulia Viana
regista collaboratore Libero Stelluti
assistenti alla regia Giacomo Nappini, Alessandro Savarese, Daniele Vagnozzi
consulenza drammaturgica Carlo Guasconi
organizzazione e distribuzione Elisa Binda
produzione Eco di Fondo
con il sostegno di MiBAC e di “Next – Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo” – Edizione 2019/2020
con il patrocinio di Amnesty International Italia
spettacolo inserito nel progetto "ECOMPLEANNO! - 10 anni di teatro etico" - con il sostegno del Comune di Milano

Altri spettacoli in scena

Emiliano Brioschi

Life

Sala Bausch
14 / 18 giugno 2021

Acquista

Life

Bruni/Frongia

Il seme della violenza

The Laramie Project

Sala Shakespeare
7 giugno / 2 luglio 2021

Acquista

Il seme della violenza

Nicola Russo

Anatomia comparata

(una festa per il mio amore)

Sala Fassbinder
7 / 30 giugno 2021

Acquista

Anatomia comparata

Fabio Banfo

Alfredino

l'Italia in fondo a un pozzo

Sala Bausch
21 / 25 giugno 2021

Acquista

Alfredino
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK