Sala Fassbinder

18 / 22 aprile 2016

Ugo Dighero

Apocalisse

di Niccolò Ammaniti

regia Giorgio Gallione

Durata: 1 ora e 20 minuti senza intervallo

Info
Stagione 2015/2016
Lo spettacolo La locandina

Dai racconti di Niccolò Ammaniti una parodia a tinte fosche e grottesche di una società alla deriva, un po' operetta a/morale e un po' favola nera. Perché nel tempo dell'Apocalisse le favole sono cambiate e «nella bocca dei poeti anche la bellezza è terribile».
Lo spettacolo di Giorgio Gallione, interpretato da Ugo Dighero, monta e incrocia in palcoscenico Lo zoologo(tratto da Fango) e Sei il mio tesoro (nel volume Crimini), scritti da Ammaniti in tempi molto diversi. Queste due storie si innestano nella vicenda di un uomo colpito da un morbo misterioso contratto con l'avvicinarsi di una sorta di Apocalisse globale. Senza tradire il linguaggio e lo stile di un autore molto amato, che sa essere duro, spudorato e vorace e raccontare vicende paradossali dove il delirio comico e l'immaginario sfrenato convivono ed esplodono sulla pagina.

APOCALISSE

di Niccolò Ammaniti
con il contributo di Antonio Manzini
regia Giorgio Gallione
scene e costumi Lorenza Gioberti
luci Aldo Mantovani
con Ugo Dighero
produzione Teatro dell’Archivolto

lo spettacolo è inserito nel programma di Ritorni al Futuro del Comune di Milano

Altri spettacoli in scena

Alessandro Maione, Filippo Quezel

Cercivento

Sala Bausch
15 / 28 novembre 2021

Acquista

Cercivento

Arturo Cirillo

Orgoglio e Pregiudizio

Sala Shakespeare
23 / 28 novembre 2021

Acquista

Orgoglio e Pregiudizio

Giorgina Pi

Tiresias

Sala Fassbinder
23 / 28 novembre 2021

Acquista

Tiresias

Chiara Stoppa

Grate

Sala Bausch
30 novembre / 5 dicembre 2021

Acquista

Grate
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK