Teatro dell'Elfo

6 / 23 novembre 1997

Antonio Pizzicato

Le Fenicie

da Euripide

uno studio di Gabriele Vacis

Info
Stagione 1997/1998
Lo spettacolo La locandina

Lo spettacolo nasce da un laboratorio sulla tragedia greca condotto da Gabriele Vacis, regista del torinese Teatro Settimo, presso la con Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi. Le Fenicie sono le donne prigioniere a Tebe che costituiscono il coro della tragedia di Euripide e che, nell’immaginario del regista, possono essere anche profughe, studentesse o addirittura turiste. Il coro contrappone alla tragicità degli eventi – che addensano in un cumulo di catastrofi le vicende della progenie di Edipo – canti in cui domina il sentimento della compassione. E poiché la tragedia ha nel tessuto musicale una componente espressiva irrinunciabile, diventa fondamentale la ricerca di una struttura sonora, rintracciata nei ritmi dell’Africa nord-orientale e del medio-oriente. Fautore di un teatro come prassi che nasce all’interno di una collettività, Vacis trova un terreno ideale negli attori della Scuola, gruppo omogeneo per età e formazione, che ben si sposa con la concezione tragica e, in particolare, con Le Fenicie, dove è l’elemento corale e comunitario a predominare.

LE FENICIE

da Euripide
drammaturgia di Gabriele Vacis
da uno studio di Gabriele Vacis
regia di Antonio Pizzicato
con Barbara Bonriposi, Christian Di Domenico, Andrea Gattinoni, Tatiana Lepore, Vanessa Massi, Giuliana Musso, Antonio Pizzicato, Valeria Sanna, Riccardo Tordoni, Dario Villa
produzione Teatridithalia
in collaborazione con Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi

Altri spettacoli in scena

Nuove storie

La Macchia

Sala Bausch
4 / 8 luglio 2022

Acquista

La Macchia

Alessandro Bergonzoni

Trascendi e sali

Sala Shakespeare
4 / 8 luglio 2022

Acquista

Trascendi e sali

Agustoni/Callegari

Cabaret Ceronetti

ovvero caro Guido, ti stimo

Sala Fassbinder
4 / 8 luglio 2022

Acquista

Cabaret Ceronetti

César Brie

Nel tempo che ci resta

Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Campo Teatrale
7 / 8 luglio 2022

Acquista

Nel tempo che ci resta
Progetto web realizzato da Mentelocale Web Srl
su progetto grafico di Plum design

Biglietteria online in collaborazione con
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK