ELFO PUCCINI: Cercivento

  • Cercivento

Due alpini della Grande Guerra incriminati sotto la disonorevole accusa di insubordinazione agli ordini, sospesi nell'attesa del proprio destino che di lì ad un'ora sarà di morte. E un intrecciarsi di sentimenti – rabbia, paura, ricordi, umiliazione, disperazione, speranza – in un'altalena di umana pietà. Lo spunto riprende liberamente la storica condanna che, a seguito di un processo della Corte Marziale, portò a decine di anni di reclusione molti alpini del 109° Battaglione Monte Arvenis e, per quattro di essi, all'esemplarità dell'esecuzione capitale per fucilazione il 1° luglio 1916, dietro il cimitero di Cercivento. Rei tutti di 'rivolta in presenza del nemico' quando invece il rifiuto a conquistare la cima est della Creta di Collinetta era motivato soltanto dalla lucida consapevolezza che quello sarebbe stato un inutile suicidio e che altre vie – ben note a quei militari esperti di monti – avrebbero potuto essere tentate.

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 19:30 / dom 15:30
• Durata: 80'
Prezzi: intero € 33 / martedì posto unico € 22 / rid. <25 anni - >65 anni € 17.50 / under 18 € 13.50 / scuole € 12
Repliche per le scuole
.