ELFO PUCCINI: Angels in America - Si avvicina il millennio

Angels in America è un grande affresco in due parti (Si avvicina il millennio e Perestroika) che ci porta nel cuore dei nostri anni tormentati: gli Angeli di Tony Kushner sono tornati sulle scene di Londra e New York e ora tornano anche su quelle italiane, nella «regia illuminista e carica di sentimento» di Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani.
Due spettacoli immersivi che hanno il ritmo di una serie, di quelle che creano 'dipendenza': ogni atto è una puntata che ci trascina verso la successiva senza lasciarci smettere. Nove interpreti che danno vita a un mondo colorato e imprevedibile: uomini, donne, figli, madri, amanti gay ed etero, avvocati onesti e corrotti, medici e infermieri, ebrei, mormoni e atei.
Si avvicina il millennio e Perestroika – che vengono rappresentati separatamente o in un'unica coinvolgente maratona – hanno conquistato nel 2007 e nel 2009 tutti i maggiori riconoscimenti teatrali.

La prima parte, Si avvicina il millennio, si apre raccontandoci i conflitti di due coppie: quella omosessuale composta da Prior, il protagonista prescelto dagli angeli come profeta, e dal suo compagno Louis, e la coppia etero dei coniugi Pitt, un avvocato mormone e la sua giovane moglie depressa. Alle loro storie s'intreccia quella di Roy Cohn, potente e temuto avvocato conservatore (che ha difeso anche Donald Trump), colpevole di aver mandato a morte i coniugi Rosenberg durante il maccartismo. Via via la vicenda si popola di tanti altri intensi personaggi, rappresentanti del melting pot della Grande Mela, emblemi universali di un'umanità coraggiosa che lotta per il futuro.

Un'edizione rinnovata nel cast dei più giovani, a partire dal ruolo protagonista affidato ad Angelo Di Genio, premio Melato 2017 e Premio ANCT 2016; accanto a lui in scena Alessandro Lussiana, Giusto Cucchiarini e Giulia Viana. Sono confermati alla guida della compagnia cinque degli attori della prima edizione: Elio De Capitani (premio Ubu come attore non protagonista), Ida Marinelli (premio Ubu come attrice non protagonista), Cristina Crippa, Sara Borsarelli e Umberto Petranca nel ruolo di Louis (premio Ubu under 30 nel 2007).

Calendario 22 - 27 ott 29 ott - 3 nov 5 - 10 nov 12 - 17 nov 19 - 24 nov
martedì Si avvicina il millennio Perestroika Si avvicina il millennio Perestroika
mercoledì Si avvicina il millennio Perestroika Si avvicina il millennio Perestroika
giovedì Si avvicina il millennio Perestroika Si avvicina il millennio Perestroika
venerdì Si avvicina il millennio Perestroika Si avvicina il millennio Perestroika
sabato Maratona Si avvicina il millennio Perestroika Si avvicina il millennio Perestroika
domenica Si avvicina il millennio Si avvicina il millennio Maratona Maratona Perestroika

Orari MARATONA: Sabato 26 ottobre e Domenica 17 novembre: Si avvicina il millennio 15:00 - Perestroika 20:00 / Domenica 10 novembre: Si avvicina il millennio 11:00 - Perestroika 16:00.
↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 20:00 / dom 16:00 // 26 OTT e 17 NOV: 15:00 // 10 NOV: 11:00
• Durata: 195' - compresi due intervalli da 15'
Prezzi: intero € 33 / martedì posto unico € 22 / rid. <25 anni - >65 anni € 17.50 / under 18 € 13.50 / scuole € 12 - Biglietto MARATONA Si avvicina il millennio + Perestroika € 33 (16.50 + 16.50, disponibili solo in biglietteria) - Gli abbonamenti PRIMA SETTIMANA sono validi per tutte le date senza il limiti delle prime 6 repliche.

In questa serie:
Angels in America - Si avvicina il millennio
Angels in America - Perestroika
.