ELFO PUCCINI: giuseppe lanino

  • giuseppe lanino

Palermitano, si diploma all'Accademia dei Filodrammatici di Milano. Collabora con Antonio Latella partecipando a molti suoi spettacoli: da Querelle de Brest di Genet, a Porcile e Bestia da Stile di Pasolini, da Studio su Medea fino a Un tram che si chiama desiderio e Natale in casa Cupiello.
Nel 2015 debutta al festival Playwithfood di Torino con La carne è debole, un monologo-denuncia contro gli allevamenti intensivi e il consumo di carne, e nel 2020 scrive un nuovo monologo Aspettando Manon, che va in scena a Palermo la regia di Luca Mazzone.
È tra i principali interpreti del Progetto Wilde dell'Elfo: è Ernest ne L'importanza di chiamarsi Ernesto e Edward Clark in Atti Osceni.
Partecipa a film e serie tv tra cui Il Commissario Montalbano, La mossa del cavallo, Squadra Antimafia 8, La scomparsa di Patò e da ultimo Il Commissario Ricciardi per la regia di Alessandro D'Alatri.

.