ELFO PUCCINI: Nel guscio

  • Nel guscio

«Immaginate un feto ormai prossimo a divenire un bambino» ci racconta Cristina Crippa. «Che ha da poco finito di crogiolarsi e volteggiare senza pensieri in un fantastico mare privato, e si trova ora incastrato a testa in giù nel grembo di una donna. E dalla sua scomoda postazione ci rende edotti degli eventi della sua vita, almeno da quando ne ha acquisito coscienza. E partecipi in diretta dei misteriosi e inquietanti avvenimenti, con tanto di complotto assassino, in cui il fragile ma agguerrito esserino è coinvolto suo malgrado. È nei guai, il nostro amico, combattuto tra un aurorale senso etico e un cieco e istintivo attaccamento amoroso alla madre e al suo possente corpo che lo tiene in vita. È coltissimo, petulante, chiacchierone, e drammaticamente ingenuo. In quale mare, stanza, legno o bottiglia prenderà vita questa storia, si materializzerà il nostro guscio? Lo vedrete coi vostri occhi, le immagini, i suoni sono ancora affastellate nella mia testa. Ma niente paura. Un proverbio messicano che mi ha colpito di recente recita: Avete cercato di seppellirmi, e non sapevate che io sono un seme».

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 19:30 / dom 15:30
Prezzi: intero € 33 / rid. <25 anni - >65 anni € 17.50 / under 18 € 13.50 / scuole € 12
.