ELFO PUCCINI: Sentieri Selvaggi: Steve Reich

  • Sentieri Selvaggi: Steve Reich

Nel 1965, un anno dopo aver partecipato alla prima performance di In C di Terry Riley, Steve Reich scopre per caso l'effetto musicale causato dal lento sfasamento nel tempo di una stessa frase: due identiche tracce, riprodotte all'unisono, con la voce del predicatore Brother Walter che apostrofa i fedeli "It's Gonna Rain", iniziano progressivamente a sfasarsi a causa dell'imprevista accelerazione di uno dei registratori.
It's Gonna Rain e Come out sono i primi esperimenti di elettronica in cui Reich esplora il phase shifting, trasposto poi in diversi brani di musica strumentale. Tra essi Sentieri selvaggi sceglie Violin Phase, dove il solista dialoga con le voci di quattro violini riprodotte da un nastro magnetico, e due lavori per tastiere del 1970: Four Organs, il più lungo e celebre prolungamento di un unico accordo nel tempo, e il meno conosciuto Phase patterns, in cui i tasti dell'organo sono utilizzati come fossero tamburi intonati.

↑ torna su ↑
• ore 21:00
www.sentieriselvaggi.org
• Prezzi: Intero € 18.50 / ridotto <30 anni - >65 anni € 12.50 / convenzioni € 12.50 presentando la tessera: Touring Club, Associazione NoMus, Abbonati de I Pomeriggi Musicali, Abbonati Elfo Puccini, Abbonamento Musei Lombardia, Feltrinelli CartaPiù e MultiPiù, Fondazione Scuole Civiche di Milano, FAI, Soci Milano Musica / ridotto € 6.50 Amici Selvaggi 2020 con card - Un biglietto omaggio alle prime due persone che arriveranno in bicicletta la sera stessa del concerto
• Abbonamenti: Elettricità € 60 (7 concerti) / Trio € 28 (3 concerti scelta) / Under 30 € 20 (3 concerti a scelta) / Amici Sentieri Selvaggi 2020 € 30 (7 concerti)


In questa serie:
Sentieri Selvaggi: Philip Glass
Sentieri Selvaggi: Terry Riley
Sentieri Selvaggi: Steve Reich
Sentieri Selvaggi: David T. Little
Sentieri Selvaggi: Giro d'Italia
Sentieri Selvaggi: Caffè Concerto
Sentieri Selvaggi: Matteo D'Amico
.