ELFO PUCCINI: Una patatina nello zucchero

Un desiderio, una scommessa, un successo. Luca Toracca la passata stagione, affascinato dalla brillante scrittura di Bennett interpreta Graham, un figlio destinato ad un altalenate, spietato e ironico rapporto con la sua vegliarda madre.

«Un equilibrio di fragilità patetiche turbato dall’improvvisa entrata in scena di un antico spasimante di lei, ventata grossolana di vita che rischia di allontanarli, tra gite al centro commerciale e caffè al posto del tè di prassi in nuovi locali decisamente poco raffinati, dove possono capitare sciatterie imperdonabili come la patatina nello zucchero del titolo. Un gioco a due che diventa tris, con contorno di altri minuti personaggi, tutti pane per gli affilati quanto amorevoli denti attoriali di Toracca, abilissimo nel variare voce e postura, gesti e camminate per tratteggiare le diverse umanità di un microcosmo stantio e disperante, eppure non privo di una sua carica di affetto. Tra stacchi musicali usati con ironia, da Lascia ch’io pianga a Son tutte belle le mamme del mondo (la collaborazione alla regia è di Ferdinando Bruni) e isole buie in cui si rivelano i problemi e le frustrazioni del figlio, attraverso comiche e verissime sottolineature di tic e manie quotidiane, lo spettacolo procede leggero verso il finale, col ricomporsi della coppia tornata come se niente fosse all’inevitabile, (in)sopportabile routine».
Simona Spaventa, La Repubblica

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 19:30 / dom 17:00 / 31 dicembre 19:00 / 13 e 20 gennaio 18:30
• Durata: 55' senza intervallo
Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / under 18 € 12 / scuole € 12
• Maratona Bennett: domenica 13 e 20 gennaio, Una patatina nello zucchero + Aspettando il telegramma € 33 biglietto unico disponibile solo in biglietteria
.