ELFO PUCCINI: Fiabe

  • Fiabe

I "Racconti d'Inverno" sono letture intime, esperimenti confidenziali dedicati agli amanti della narrazione, il nucleo aurorale del teatro: una storia, una voce, uno spazio comune fra chi ascolta e chi narra, la fantasia libera di creare i mondi che la parola evoca. Sono forse anche primi passi verso ipotesi di spettacoli più compiuti e sono atti d'amore nei confronti di autori cui dobbiamo molto.

Ferdinando Bruni continua il suo viaggio nelle opere di Oscar Wilde e dedica alle FIABE questa ricognizione. Il principe felice, L'usignolo e la rosa, Il gigante egoista, L'amico devoto, Il razzo eccezionale: ogni sera il programma cambierà a sorpresa, ogni sera la combinazione dei racconti regalerà emozioni diverse. Wilde scrisse questi racconti per i figli Cyril e Vyvyan o meglio li trascrisse dopo averli raccontati a loro con la sua fantasmagorica arte di affabulatore.
Leggerli sarà un po' come tornare insieme al momento in cui furono creati accanto a due lettini in una fumosa notte vittoriana nel quartiere di Chelsea a Londra.

↑ torna su ↑
• Orari: 7-9, 11-14, 18-22, 27-29 dicembre 18:30
• Durata: 45'
• Prezzi: Intero euro 12.50 - abbonati elfo puccini euro 9.50 - ridotto per gli spettatori che assisteranno a un altro spettacolo nella stessa serata euro 6.50 (spettacolo fuori abbonamento)

In questa serie:
Amami o sposerò un millepiedi
Una favola stupida (scritta da me)
Giulieta e Romeo
Fiabe
.