ELFO PUCCINI: Carta canta

  • Carta canta

Manuel Ferreira, artista argentino da vent'anni in Italia, insieme a Massimo Latronico, musicista e fondatore dell'Orchestra multietnica di Via Padova di Milano, ci portano con le Parole e la Musica a parlare di diritti, di cittadinanza, di cittadini di Seconda generazione. Ma “seconda” cosa? Che vuol dire? Sono i figli degli immigrati, nati o cresciuti in Italia, che hanno fatto scuole italiane, studiato italiano, tutto italiano o quasi, ma non Cittadini italiani, non legalmente o non in automatico.

Le loro storie a volte amare, a volte paradossali, ci mettono di fronte a una Italia stanca e ferma, indifferente ai cambiamenti del nostro mondo. Sono le loro storie, le storie delle nuove generazioni di italiani raccolte attraverso le interviste realizzate in collaborazione con la rete G2 di Milano, a metterci di fronte alla necessità di ripristinare la nostra cittadinanza, anche per noi che italiani lo siamo già, e uscire da uno schema pietrificato di vivere e pensare.

Che futuro ha un Paese dove milioni di bambini nati o cresciuti in Italia non sono italiani? Quanto manca che un Paese diventi un vero Paese, un cittadino un vero cittadino. La cosa importante è guardare cosa abbiamo attorno a noi e poi scegliere il proprio posto in questo mondo. Essere cittadini è come un viaggio continuo, mai dire “sono arrivato”.

↑ torna su ↑
• Orari: ven 19:30
• Durata: 60' senza intervallo
Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / under 18 € 12 / scuole € 12

In questa serie:
Gente come uno
Lucis in fundo
Carta canta
.