ELFO PUCCINI: Sogno di una notte di mezza estate

Torna in scena il Sogno di una notte di mezza estate, da trentacinque anni terreno ideale per sperimentare, divertire e divertirsi, mettere alla prova giovani talenti e nuovi ensemble. Memorie, tracce e citazioni del passato segnano questo spettacolo «scelto quasi come titolo delle "svolte" – ha scritto Maria Grazia Gregori sull'Unità - per questo gruppo cambiato nel corso del tempo riuscendo però a restare fedele a un linguaggio teatrale personale pieno di forza e di gioco». Dopo le stravaganze rock di Salvatores (regista della prima edizione nell'81), Elio De Capitani ha sperimentato due approcci registici radicalmente diversi: partito dalle atmosfere dark della messinscena del 1986, il regista ha virato verso una cifra stilistica nuova, ottenendo un successo replicato centinaia di volte. Da allora il Sogno dell'Elfo è uno spettacolo-festa dalla leggerezza mozartiana nel quale si è fatta strada la libertà di abbandonarsi al piacere del racconto, esaltando le simmetrie e gli abili incastri di questo congegno stupefacente.

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 20:30 / dom 16:00
• Durata: 165' + 15' di intervallo
Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / under 18 € 12 / scuole € 12
• È valido l'abbonamento Invito a Teatro - tagliando Elfo Puccini
Repliche per le scuole
.