ELFO PUCCINI: Nato ieri

  • Nato ieri

Mino è nato ieri. Ed è nato grande. Mino ha lo spirito di un bambino, ma è nato già adulto, nel corpo di un adulto. Anche i suoi genitori, che non sono mica nati ieri, si sono chiesti, al tempo, come fosse potuto nascere così grande. O meglio, se lo sono chiesti per un paio d'ore, poi ci hanno rinunciato e lo hanno lasciato davanti alla porta di un orfanotrofio. Così Mino rimane lì, col pollice in bocca, immobile, di fronte al portone. Arriva la notte, con lei il buio. Mino, essendo nato ieri, non conosce il buio, così si spaventa e inizia a piangere. E piange. E piange. E piange. Fino al mattino successivo, quando una suora attempata, gli apre la porta e spinge fuori un bambino lentigginoso, con un cespuglio di capelli color carota e un sorriso furbetto. "è lei il signor Rossi? è venuto a prendere Lucignolo, finalmente?" ringhia la suora tirando il bambino dall'orecchio. Mino sorride, perché essendo nato ieri non ha ancora imparato a parlare. "Ma no, ma quale signor Rossi, questo è nato ieri!" dice Lucignolo ridendo. "Canaglia, porta rispetto al tuo nuovo papà" tuona esausta la suora sbattendo il portone dietro di sé. Mino e Lucignolo si guardano. Si guardano. Si guardano. Poi finalmente Mino sorride. "Pa-pà...". Era la sua prima parola. Anche se ancora non lo sanno, le loro vite, da questo momento, non si separeranno più.
Così inizia la loro avventura, Lucignolo insegnerà a Mino come fare ad essere grande, mentre Mino restituirà al suo amico quel gioco e quella leggerezza dell'infanzia che la vita gli ha negato.

• Domenica 18 e 25 settembre ore 15:30 • LABORATORIO PER L'INFANZIA DAGLI 8 ANNI
condotto da Giulia Viana, Giacomo Ferraù e Libero Stelluti

Il laboratorio inizierà con un confronto sul senso della diversità, ad esempio le caratteristiche fisiche che ci differenziano l'uno dall'altro (il colore dei capelli, degli occhi, l'altezza, il colore della pelle...) per poi notare come effettivamente siamo tutti molto simili: ad esempio unendo la propria mano al bambino che avranno vicino, i bambini riscopriranno che entrambi hanno cinque dita, due occhi, due orecchie un naso...
Dopo unaintroduzione allo spettacolo Nato ieri e le tematiche che affronterà, il laboratorio lavorerà sulla favola a cui lo spettacolo fa riferimento: Pinocchio, analizzandone i protagonisti e invitando i ragazzi a scegliere un luogo o un personaggio da rappresentare con un disegno sotto indicazione della compagnia, ad esempio: una Fata Turchina povera che profuma di Gatto, un Lucignolo viaggiatore che parla una lingua straniera, un Pinocchio gigante che non conosce il mondo.
Oppure, una delle richieste potrebbe essere: Quale caratteristica fondamentale deve avere un vostro amico per definirsi tale?
Ognuno potrà scrivere nome, cognome e scuola di provenienza sul retro del foglio e lasciare il disegno ad un rappresentante della compagnia.

All'uscita, tutti gli spettatori riceveranno in regalo una cartolina grazie alla quale potranno scaricare gratuitamente un cofanetto digitale che comprende l'eBook dell'opera originale di Pinocchio da leggere + l'audiolibro in formato mp3 HD audio da ascoltare firmato LibriVivi.
I LibriVivi sono una nuova collana di audiolibri, le cui caratteristiche sono la presenza di gli interpreti fra i più grandi doppiatori italiani e la qualità della direzione artistica e tecnica.
Perchè fornire questo dono? Perchè crediamo che dopo aver visto lo spettacolo, riascoltando o rileggendo questa storia, lo spettatore avrà l'occasione di rivivere nuovamente le sfumature della trasposizione teatrale, per parlare di tematiche di attualità attraverso la metafora della fiaba.

Tornando ai disegni rappresentati dai ragazzi nel momento laboratoriale precedente allo spettacolo, a fine rassegna, la compagnia sceglierà il vincitore o i vincitori che meglio avranno colto il senso della richiesta.
Il ragazzo permetterà così alla biblioteca della scuola di provenienza, di ricevere un cofanetto fisico di Pinocchio, con CD audio firmato LibriVivi, Salani Editore e SonyMusic. Inoltre, grazie ad una cartolina con codice regalo, tutti gli alunni della struttura scolastica avranno modo di ricevere l'audiolibro + ebook.

↑ torna su ↑
.