ELFO PUCCINI: Il più grande artista del mondo dopo Adolf Hitler

  • Il più grande artista del mondo dopo Adolf Hitler

Più pop di Andy Warhol, più eccentrico di Salvador Dalì, più geniale di Marcel Duchamp, Max Fontana è un artista contemporaneo, il più grande al mondo. Dopo Hitler, aggiunge lui.
Insomma un artista controverso, provocatorio, che scandalizza il mondo intero, che scherza su quello su cui non si può scherzare. Come Hitler, per esempio, che lui erge a massimo esponente della storia dell'arte.
Ma qualcosa nella sua vita è andato storto: c'è una piccola macchia, un piccolo scheletro nel suo armadio d'artista che Max non riesce a cancellare con nessun tocco d'artista. E che lo porterà ad avere paura.
Il pubblico è invitato a ragionare sulla difficoltà, tutta contemporanea, di distinguere un'opera d'arte da un'impostura. Infatti il nostro Max potrebbe passare per un geniale artista ma anche per un furbo truffatore, e la linea di confine appare quanto mai indistinguibile. Lui stesso si ritrova a fare delle gaffe cialtrone quando va in visita ai venerati critici d'arte, confondendo oggetti comuni per opere d'arte e viceversa.
Cosa è consentito dire oggi e cosa deve essere censurato? Spesso i ragionamenti di Fontana oltrepassano il limite della decenza e del politicamente corretto, sfidando l'autoironia e il self control degli ascoltatori. C'è qualche permaloso in sala?

↑ torna su ↑
• Orari: DOM 18 SET: 19:00 / MAR 20 e GIO 22 SET: 22:00
• Durata: 70'
• Prezzi: intero € 15 / ridotto >65 anni € 12 / <25 anni e studenti € 10
www.meltingmilano.it


In questa serie:
Biografia della peste
Deliri
Il complesso di Telemaco
Il nostro amore schifo
Il più grande artista del mondo dopo Adolf Hitler
Il silenzio dei cassetti
Le rotaie della memoria
Nato ieri
Romeo e Giulietta
Vincere nella vita
Attraverso la scena_RICICLARE I CLASSICI
Attraverso la scena_SCENA DISTOPICA
Attraverso la scena_SGUARDI SUL PRESENTE
.