ELFO PUCCINI: demoni

Una commedia che esplora i legami più intimi e segreti che s'instaurano in una coppia e la condizione della borghesia nella società. Un rapporto lacerante e crudele che, in fin dei conti, soddisfa i protagonisti, pur precipitandoli in un inferno irreversibile. Firma la regia Marcial Di Fonzo Bo, regista e attore franco-argentino diretto al cinema fra gli altri da Woody Allen.

«Metti due coppie in un appartamento: lo scontro di sessi e la lotta di classe saranno inevitabili. Eppure, come per ogni coppia, la storia è diversa. Un conto è se la narra, che so, Yasmina Reza; un conto se ci mette le mani lo svedese Lars Norén, dall'alto della sua bergmaniana (o strindberghiana) visione del mondo. Di Norén abbiamo imparato ad amare la cifra livida, netta, e al tempo stesso lirica: la sua capacità di guardare, con una lingua aulica e ficcante, ai reconditi meandri dell'animo umano. Così, seguendo e amplificando simili suggestioni, è di grande bellezza e travolgente coinvolgimento l'operazione messa in campo dal Teatro Stabile di Genova, che ha proposto Demoni, con la regia del franco-argentino Marcial Di Fonzo Bo».
Andrea Porcheddu, glistatigeneralidelteatro

↑ torna su ↑
• Orari: ven-sab 20:30 / dom 16:00
• Durata: 110' senza intervallo'
Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / under 18 € 12 / scuole € 12
• Giovedì 9 marzo ore 18:30, Sala CinéMagenta63 (c/o Institut français Milano): proiezione di «Demons» preceduta da un incontro con Marcial Di Fonzo Bo e l'attrice Marina Foïs, che ha recitato nella prima versione del film. Evento Facebook.
• Sabato 11 marzo ore 15:00, Sala CinéMagenta63 (c/o Institut français Milano): anteprima del film «Irréprochable», sarà presente in sala Marina Foïs.
.