ELFO PUCCINI: RezzaMastrella al Cinema Beltrade

Confusus
Flavia Mastrella, Antonio Rezza
Durata: 50m
Formato: Hi 8 - Colore – 1993
soggetto e sceneggiatura A. Rezza F.Mastrella
scenografia regia A. Rezza F. Mastrella
montaggio A. Rezza, F. Mastrella
costumi A. Rezza F. Mastrella
girato ad Anzio presso la riserva naturale di Tor Caldara
con Raffaela Fantaccione, A. Rezza, Lavinia Novara, F. Mastrella, Emilia De Santis, Maurizio Catania, Chiara Cavalli, Rita Rezza, Davide Sbrolli, Corrado Moglia, Luca Bertagni, Diego Garzia, Daniela Del Balzi, Armando Novara
prodotto da F. Mastrella A. Rezza
Gabbiano d’oro a Bellaria Anteprima 1993

Giuseppe, allergico ai diminuitivi, lascia la madre macchiatasi di incesto. Tamara, ragazza rampante, abbandona il padre dopo averlo amato. Giuseppe nel suo peregrinare fa strage di cuori ma, amando la masturbazione, mai si concede e mai si fa toccare. La fama del giovane arriva anche nelle orecchie di Tamara che, dopo vane ricerche, lo incontra al tramontino. I due si innamorano, si sposano e quasi subito si annoiano. In Giuseppe, teorico e semplicistico, aumentano le crisi allergiche dovute alle forme sincopate. Tamara resta incinta, il marito rinnega la paternità, la moglie lo uccide a colpi di diminuitivi. Il bambino nasce con riluttanza, assomiglia al padre e ne eredita la forma allergica...

Troppolitani Fuori Dove?
di Flavia Mastrella Antonio Rezza
condotto e galoppato da Antonio Rezza
immagini Marco Tani
seconda macchina Flavia Mastrella
assistente alle riprese Ivan Talarico
montaggio Barbara Faonio
fonico Luca Gasparri
foto di scena Martina Villiger
collaboratori Alessandro Massi, Maria Pastore
durata: 50m
una produzione RezzaMastrella e Fondazione Gaetano Bertini Malgarini Onlus

Percorso in divenire sulle intenzioni di chi pensa male. Il disagio della mente di chi non ha disagio è superiore a quello di chi fa del disagio la sua espressione naturale. Troppolitani Fuori Dove? è un viaggio tra le pieghe della mente umana e disumana. Un viaggio di sola andata che non ammette vie di fuga: si resta intrappolati nel pensiero di chi ti è di fronte. Si resta sbigottiti per via dello stupore che la mente deviata riesce a suscitare.

↑ torna su ↑
• Info: Cinema Beltrade: Via Oxilia 10, Milano - Tel. 02 26820592
• Prezzi: intero € 6.50 / spettatori Elfo Puccini € 5 (presentando il biglietto dello spettacolo o la newsletter) - È possibile prenotare scrivendo a: prenota [at] cinemabeltrade.net
.