ELFO PUCCINI: Sissy Boy: la conferenza del Sig S.B.

  • Sissy Boy: la conferenza del Sig S.B.
  • MATERIALI

Come una tragicomica conferenza un uomo racconta le tappe della propria vita. A Sergio piacciono le bambole. A Sergio piace Maga Maghella, il suo meraviglioso costume e la sua mirabolante bacchetta magica. A Sergio batte forte il cuore quando il suo compagno di liceo gli chiede un appuntamento nel parco. A Sergio piace scrivere poesie.
Ma arriva il giorno in cui non gioca più con le bambole, meno che mai con Maga Maghella.
La sua storia, tristemente ispirata da un fatto di cronaca, è la storia di chi ha perduto i sogni, o meglio, di chi è stato costretto a perderli. «Un monologo di straordinaria delicatezza, di grande intelligenza. Il sorriso si alterna con il dolore, ogni parola racconta, ogni gesto racconta».

↑ torna su ↑
.