ELFO PUCCINI: adulto

Adulto è una ricerca sulla parte maledetta della crescita: un'energia sotterranea, magmatica e devastante quanto generatrice.
Le parole che compongono questa "contro oratoria" sono tratte dalle opere finali di Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante e Dario Bellezza: liriche filosofiche, opere pericolose e azzardate, che prefigurano la morte e sono assieme capaci di un pensiero visionario e rigenerativo. Da questi testi emerge la possibilità di un procedere diverso, interno alla vita, contrario all'essere unitari, finiti, coerenti, pienamente adulti.
Lo sguardo del pubblico è affacciato alla scena come alla rete da cantiere di uno scavo. Qui sono insabbiati oggetti ludici, erotici, feticci e travestimenti di un individuo abnorme e delicatissimo, che produce i suoi riti scabrosi in questo che sembra un luogo periferico, sospeso. Le trasformazioni a cui è sottoposto il personaggio trascendono il genere sessuale, la morale, il ruolo sociale, la direzione ordinaria della vita. Tutto il processo è però attraversato da desiderio, amore, bisogno estremo e abominevole di tenerezza.
«Sempre più tangibili le potenzialità della giovane compagnia milanese Phoebe Zeitgeist - ha scritto Diego Vincenti su Hystrio - che qui si avvale dell'ottimo Dario Muratore, la cui formazione performativa qui si sposa con la precisione interpretativa di un testo denso, che rimane soprattutto di parola».

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 19:30 / dom 15:30
• Durata: 75'
Prezzi: intero € 30.50 / martedì posto unico € 20 / rid. <25 anni - >65 anni € 16 / rid. 6-10 anni € 11.50 / scuole € 12
.