ELFO PUCCINI: la vita cronica

L'azione si svolge contemporaneamente in Danimarca e in altri paesi d'Europa nel 2031, dopo la terza guerra civile.

Individui e gruppi con retroterra diversi si ritrovano insieme e si scontrano pressati da guerre, disoccupazione, emigrazione. Che accade quando i nuovi venuti vogliono insediarsi in un paese straniero e far parte di una società che pensa di avere solide radici culturali? Quali incomprensioni e scoperte sorgono da questo confronto? Come si vive in un paese in guerra in cui i soldati si vedono solo quando tornano di lontano in una bara?
Un ragazzo approda dall'America Latina nel febbrile carnevale delle civili contrade d'Europa. È alla ricerca di suo padre scomparso. È poco più di un bambino e ignora ciò che tutti sanno: che la vita è una malattia cronica da cui il nostro pianeta con la sua storia non riesce a liberarsi. Tutti sanno che esistono mille porte che conducono alla libertà, e tutti alimentano questo loro sapere mangiando senza fame e bevendo senza sete. Tutti sanno che provengono da un grande passato, e da questa grandezza ognuno si ritaglia il suo brandello d'onore e d'identità.
Rispondono alle domande del giovane straniero insegnandogli a sfuggire al peggiore dei vizi - la Speranza. "Smettila di cercare tuo padre", gli sussurrano mentre lo accompagnano da una porta all'altra.
Non è l'innocenza né la conoscenza a salvare il giovane. Scoprirà da solo la sua porta, tra lo sconcerto di noi tutti che non crediamo all'incredibile: che una vittima valga, da sola, più di ogni valore. Più di Dio.

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 21:00 / dom-lun riposo
• Durata: 70' senza intervallo
Prezzi: intero € 26.50 / ridotto <25 anni - >65 anni € 16 / (spettacolo fuori abbonamento)
• Info: www.odinteatret.dk - Programma completo Odin Teatret a Milano. 50 years

In questa serie:
ODIN TEATRET A MILANO
.