ELFO PUCCINI: La mia vita era un fucile carico

La mia vita era un fucile carico è uno spettacolo sull'immaginario poetico ed esistenziale di Emily Dickinson, poetessa americana nata ad Amherst in Massachussets il 10 dicembre 1830.
Spacca l'allodola e troverai la musica – così inizia una delle più belle liriche di Emily, un invito esplicito ad addentrarsi nel cuore della sua poesia per coglierne tutti gli aspetti privati e universali. Dietro all'apparenza gentile e delicata di una donna dell’800 si rivela il tumulto di una mente tormentata e febbrile. L'esistenza unica e irripetibile di Emily Dickinson prende vita sulla scena attraverso le sue stesse parole, riunite in un unico flusso allucinatorio, scandite dal ritmo crescente di suoni elettrici, illuminate da una scena candida e pulsante.
Elena Russo Arman e la musicista Alessandra Novaga restituiscono tutta la forza espressiva e senza tempo dei suoi versi. Dalla sua piccola stanza Emily continua a lanciare il suo messaggio al Mondo, e le risposte a quel messaggio risuonano forti attraverso generazioni di "compatrioti" futuri, che come noi continuano ad addentrarsi nella sua opera e ad attingere al suo immaginario come da una fonte di energia inesauribile.

testa
• Orari: mar-sab 20:30 / dom 16:00
• Durata: 60'
Prezzi: intero € 30.50 / martedì posto unico € 20 / ridotto <25 anni - >65 anni € 16 / scuole € 12 / sostenitore € 40.50
• È valido l'abbonamento Invito a Teatro - tagliando Elfo Puccini
• 10 - 23 aprile 2015, Foyer sala Fassbinder, mar-sab ore 19:30 - dom ore 15:00: Being Emily Dickinson
.