ELFO PUCCINI: LA LOTTA NELLA STALLA

Un apologo realista che può essere letto sia come autobiografia del suo autore, sia come metafora del mondo contemporaneo. In una stalla, dove due esseri viventi stanno subendo una grave trasformazione genetica, un padrone dispotico e autoritario interviene a imporre con la forza e con il terrore la propria autorità. Scritta nel 1985, la commedia traduce in grottesco i rapporti di classe in una dittatura del mondo contemporaneo. Drammaturgo, poeta, attivista politico e giornalista uruguayano, Rosencof è stato dirigente del Movimento di Liberazione Nazionale. Arrestato come Tupamaros nel 1972 viene ripetutamente torturato e tenuto in carcere fino al 1985, quando viene liberato.

↑ torna su ↑
.