ELFO PUCCINI: Lo show dei tuoi sogni

Una retrospettiva dedicata all'Accademia degli Artefatti, gruppo nato all'inizio degli anni '90, che lavora sulle contaminazioni fra arte figurativa, performance e installazioni, ma dichiara di non volere essere etichettato in «una cifra stilistica rigida e una coerenza estetica predefinita».

Chiude il trittico all'Elfo Lo show dei tuoi sogni dove le parole dello scrittore Tiziano Scarpa dialogano con i suoni e le musiche di Luca Bergia e Davide Arneodo dei Marlene Kuntz per raccontare di un uomo che riesce a ipnotizzare un'intera nazione facendola sognare quello che vuole lui. «All'inizio il narratore sembra quasi una voce esterna alla vicenda, e la musica un commento ironico. Ma progressivamente - sottolinea l'autore - le parole e la musica convergono fino a diventare un amalgama emotivo intensissimo, in un crescendo di percussioni, batteria, tastiere, suoni campionati, loop station, chitarre e violini elettrici, con un volume sonoro e una ricchezza timbrica sorprendenti rispetto alle persone effettivamente presenti sulla scena. Narratore e musicisti sono sempre più coinvolti nella storia, sprofondando drammaticamente dentro il grande sogno collettivo che ipnotizza gli italiani, con l'effetto di risucchiare anche il pubblico del teatro, insieme a loro, dall'altra parte dello schermo televisivo».

↑ torna su ↑
• Orari: ven-sab 21:00 / dom 15:30
• Durata: 75' senza intervallo
• Prezzi: Intero euro 30.50 - Martedì biglietto unico euro 20 - ridotto <25 anni - >65 anni euro 16 - gruppi scuola euro 12

In questa serie:
Lo show dei tuoi sogni
Sangue sul collo del gatto
Taking care of baby
.