ELFO PUCCINI: Un Marito ideale

Tre gennaio 1895, Royal Theatre, Londra. Va in scena la prima di An Ideal Husband dell'acclamato Oscar Wilde, noto in tutti i salotti per il suo straordinario talento di conversatore, famoso per lo scalpore suscitato dalla pubblicazione cinque anni prima del romanzo Il ritratto di Dorian Gray, incontrastato padrone delle scene londinesi con i suoi "society dramas": Il ventaglio di Lady Windemar, Una donna di nessuna importanza e L'importanza di chiamarsi Ernesto che sarebbe stata allestita il mese successivo. Soltanto cinque mesi dopo viene condannato ai lavori forzati per la sua omosessualità. Cinque anni più tardi morirà a Parigi in totale solitudine.
Roberto Valerio, assecondato da una compagnia capace di divertire, divertirsi e dare significato a tutte le sfumature di cui i testi di Wilde sono ricchi, ha portato in scena questa commedia poco rappresentata in Italia conquistando il pubblico dell'Elfo Puccini al debutto nel marzo 2011 e regalando uno spettacolo "di calviniana leggerezza, tra vaudeville, farsa e satira di costume".

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 21:00 / dom 16:00
• Durata: 110' con intervallo
• Prezzi: Intero euro 30.50 - Martedì biglietto unico euro 20 - ridotto <25 anni - >60 anni euro 16 - gruppi scuola euro 12
.