ELFO PUCCINI: Lenòr

Guidati da un racconto di Enza Piccolo e dalle voci di tanti illustri ammiratori (Alessandro Dumas, Enzo Striano, Dacia Maraini, Susan Sontag, Maria Antonietta Macciocchi, Antonietta De Lillo), incontriamo Eleonora de Fonseca Pimentel. Portoghese d'origine, napoletana d'adozione, Lenòr fu poetessa, scrittrice e una delle prime donne giornaliste in Europa. Protagonista nei moti partenopei del 1799, eroina e intellettuale di quell'effimera Repubblica meridionale, condusse un'esistenza esemplare, appassionata e faticosa, che ci parla ancora oggi, con grande forza, di libertà e giustizia, di amore e dignità. Eleonora combatté sino al patibolo la volgarità e l'inganno, l'ignoranza e la barbarie. Un esempio di quel "teatro civile" che dà corpo, voce e forza emotiva alle vite di uomini e donne da ricordare.

↑ torna su ↑
.