ELFO PUCCINI: Nome di battaglia Lia

Forse a volte ci si dimentica delle storie apparentemente periferiche. Ci si dimentica che al di là dei momenti alti e celebrativi, esiste una quotidianità ai più sconosciuta, ma dal valore estremamente significativo.
All'interno della grande pagina della Resistenza, il quartiere di Niguarda a Milano, e le donne dei suoi cortili, ebbero un ruolo particolare. Niguarda si liberò il 24 aprile 1945, con un giorno di anticipo su Milano. E fu proprio in quel giorno che si consumò uno degli episodi più tragici della Liberazione della città: colpita al ventre da una raffica di mitra di nazisti sulla via della fuga, moriva - incinta di otto mesi - Gina Galeotti Bianchi, nome di battaglia Lia.

Un ritratto tragico e insieme vivace della Niguarda resistente, dedicato alle donne e al loro coraggio. Un testo basato su testimonianze dirette del nostro recente passato, che, attraverso la riscrittura drammaturgica, si fa tragedia, dolore antico. Per questo spettacolo la Presidenza della Repubblica ha conferito una medaglia commemorativa al Teatro della Cooperativa.

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 21:00 / dom 16:00
• Durata: 70'
• Prezzi: Intero euro 30.50 - Martedì biglietto unico euro 20 - ridotto <25 anni - >60 anni euro 16 - gruppi scuola euro 12
• È valido l'abbonamento Invito a Teatro - tagliando Teatro della Cooperativa
23 aprile INCONTRO: Il 4 aprile ricorre il centenario della nascita di Gina Galeotti Bianchi. Per questa occasione l'ANPI Provinciale di Milano, la Camera del Lavoro di Milano e il Teatro della Cooperativa organizzano per il debutto del 23 aprile, una replica speciale seguita da un incontro al quale hanno già confermato la propria presenza il Segretario Generale della CGIL Susanna Camusso, il Presidente dell’ANPI Nazionale Avv. Carlo Smuraglia e la Senatrice Emilia De Biasi. Saranno presenti anche i parenti più prossimi di Gina Galeotti Bianchi. L'incontro sarà dedicato a Lia e al ruolo fondamentale - a volte dimenticato o sottovalutato - che ebbero le donne all'interno della Resistenza e della Lotta di Liberazione.
.