ELFO PUCCINI: il principe di homburg

Cesare Lievi, grande uomo di teatro, prosegue la sua analisi delle inquietudini della contemporaneità, affidandosi al mondo del romanticismo tedesco e traducendo von Kleist. Per aver disobbedito a un ordine in una battaglia contro gli svedesi, pur provocandone la sconfitta, Il principe di Homburg è condannato a morte dal suo sovrano.
In uno spazio neoclassico, sospeso e irreale, dieci attori si affrontano con la fluidità, la precisione e la vaghezza tipica dei sogni, lasciando che l’immaginazione si presenti come forza fondamentale per decidere la vita, il suo senso e il suo destino.
Per chi ama il teatro di regia.

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 20:30 / dom 16:00
• Durata: 130' con intervallo
• Prezzi: Intero euro 30.50 - Martedì biglietto unico euro 20 - ridotto <25 anni - >60 anni euro 16 - gruppi scuola euro 11
• 26 aprile 2012 ore 18:00, Foyer: Incontro con Cesare Lievi e la compagnia de Il principe di Homburg
.