ELFO PUCCINI: finale di partita

«Quei personaggi che Samuel Beckett fece simboli di verità, di disperazione e, forse, di fede, sono sempre lì, immutati e immutabili nel tempo.(…) Tutto hanno già detto e tutto di loro è stato detto. Sembrerebbe. E invece, perché sia possibile riscoprire, anzi scoprire, nell'intreccio assurdo e nei gesti di quei quattro automi, qualcosa di nuovo, il senso stesso della nostra vita, basta che a loro si accosti un regista come Massimo Castri. Il quale affonda la lama della sua ricerca nell’umanità dei personaggi: un'umanità senza speranza, senza luce, eppure, si direbbe, illuminata dal profluvio delle parole che diventano poesia».
Dalla recensione di Carlo Maria Pensa, Libero

↑ torna su ↑
• Orari: mar-sab 21:00 / dom 16:00
• Durata: 110' senza intervallo
• Prezzi: Intero euro 30 - Martedì biglietto unico euro 19 - giovani < 25 anni euro 15 - anziani > 65 anni euro 15 - gruppi scuola euro 11
.