ELFO PUCCINI: Dove sei, o Musa

Ventidue sonetti di Shakespeare intrecciati con brani di musiche del suo contemporaneo John Dowland trascritte per la chitarra e eseguite in scena dalla brava Alessandra Novaga. Elena Russo Arman, protagonista e regista, disegna una inquieta favola nera nella quale la morte, il senso di smarrimento per il tempo che inesorabilmente corre e l'amore che scandisce con i suoi tormenti e la sua gioia. Brava l'attrice in uno spettacolo notturno e tormentato.

.