ELFO PUCCINI: gabriele calindri

  • gabriele calindri

Si diploma all'Accademia dei Filodrammatici e parallelamente frequenta e studia il teatro di ricerca con Jean Paul Denizon, Jerzy Grotowskj e Ludwik Flaszen. Dopo il debutto ne Il cadetto Winslow per la regia del padre Ernesto (1970), partecipa a numerosi spettacoli diretto, tra gli altri, da Fantasio Piccoli, Lamberto Puggelli, Guido De Monticelli e Luigi Squarzina. Lavora con l'Elfo ne La bottega del caffè di Fassbinder, Happy Family di Genovesi, Racconto d’inverno di Shakespeare e The History boys.
Come regista ha diretto Risvegli da Oliver Sacks, Indovina chi viene a cena di Rose, La peste di Camus, Ciao tu di Piumini e Masini, e infine Destinatario sconosciuto di K. K. Taylor replicato a Milano per dieci anni consecutivi.

.