ELFO PUCCINI: angelo di genio

  • angelo di genio

Angelo Di Genio si sta rivelando uno dei più bravi attori della sua generazione. Dopo essersi diplomato alla Scuola d'Arte drammatica Paolo Grassi (2005), ha perfezionato la sua formazione con Massimo Castri, per poi partecipare a molti spettacoli del regista (Alcesti, Così è se vi pare, Tre sorelle, La presidentessa). È stato uno degli "history boys" vincitori del Premio Ubu Nuovi attori 2011. Ha interpretato Freddo di Lars Norèn per la regia di Marco Plini e In Exitu di Testori per la regia di Lorenzo Loris. Nel 2014 ha ottenuto un successo personale come interprete di Biff in Morte di un commesso viaggiatore, diretto da De Capitani (in tour anche nel 2015/16). Con Road Movie - un monologo che ci parla della paura dell'amore, della perdita e della morte - ha conquistato pubblico e critica: «un bravissimo attore che si dona al proprio personaggio con una totalità disarmante»; «Angelo di Genio è al suo primo spettacolo da solista e riesce a reggere magistralmente la sfida».

.