ELFO PUCCINI: alessandro mor

  • alessandro mor

Alessandro Mor, si diploma attore nel 1993 alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, diretta da Giorgio Strehler, con cui recita in Faust e I giganti della montagna. In seguito è attore con, tra gli altri, Marco Baliani (Le Antigoni della terra), Elio De Capitani e Ferdinando Bruni (Tango barbaro e Capodanno), Claudio Collovà (Eredi, L’isola dell’esilio, La caduta degli angeli, La terra desolata, Woyzeck, Artista da giovane), Mario Perrotta (Il misantropo, Pitur). Si avvicina alla danza studiando con Carolyn Carlson, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Misha van Hoecke, e nel 1997 frequenta il corso della Comunità Europea per “Danzatore contemporaneo interdisciplinare” diretto da Adriana Borriello, sotto la cui guida, poi, partecipa, come attore e danzatore, a Tammorra, Kyrie, Animarrovescio, I cieli e la terra, Chi è devoto. Nel 2001 crea con Anna Dego gli spettacoli Nododiamante e Ostinato, presentato nel 2004 a Romaeuropadanza. Dal 2004 collabora con Alessandro Quattro, dando vita a spettacoli come La resurrezione del Larice, Cul de Sac, Tre sorelle e Il Gabbiano da A. Cechov, Bruto da W. Shakespeare, La fine del Titanic da Enzensberger.

.