ELFO PUCCINI: CONFLITTI, EROS E MEDIA.

  • CONFLITTI, EROS E MEDIA.

Una mostra a cura degli studenti del corso di Laurea magistrale in Televisione, cinema e new media della IULM nell'ambito del progetto Shakespeare400 che ripercorre, attraverso le pagine del drammaturgo, le messe in scena del Teatro dell'Elfo tra erotismo e amore, i conflitti generazionali e il rapporto tra Shakespeare e i media.

Il libro nella Tempesta è per Prospero il mezzo per tramandare la conoscenza.
Il libro nella Tempesta rappresenta sia l'opera stessa sia la fonte della sua conoscenza e della sua magia.
Dal libro tutto è nato, libri che sono stati influenzati da Shakespeare, libri che ci hanno accompagnato nella storia dell'uomo moderno e nel suo percorso di conoscenza.
Il libro come presenza costante, il libro che interagisce con il pubblico.

Un libro di Shakespeare,
un copione,
un album fotografico da sfogliare,
delle pagine da leggere,
dei fogli da scrivere...

E poi l'uomo moderno, al centro del percorso dell'allestimento, la sua storia, i suoi conflitti, il suo essere umano, ma anche la sua intelligenza.
Letteratura, arte, teatro si intrecceranno fino ad arrivare alla dimensione più mediatica del presente.
.