ELFO PUCCINI: Concerto per Lello

  • Concerto per Lello

Quest'anno ricorre il decennale della scomparsa del poeta Raffaello Baldini, nato a Santarcangelo di Romagna, milanese di adozione e considerato uno dei maggiori autori del Secondo Novecento. Appassionato melomane e di musica classica, è stato un assiduo frequentatore della barcaccia del Teatro alla Scala di Milano.
L'iniziativa ha una doppia finalità: mantenere viva l'opera del grande poeta e drammaturgo e aiutare i contadini del Mozambico a sconfiggere la fame imparando a produrre latte a chilometro zero.
Il ricavato, infatti, verrà destinato a un progetto di sviluppo di Cefa, una onlus impegnata da anni a Sud del mondo per portare cibo e dignità ai più bisognosi.

APPROFONDIMENTI
La genesi
Un giorno il fotografo Simone Casetta sentì la voce di Raffaello Baldini alla radio, leggeva una poesia bellissima e commovente. La trasmissione era a metà e non fece in tempo a capire il nome dell'autore. Si recò nella libreria più fornita di Milano e sfogliando i libri assiepati negli scaffali dedicati alla poesia, riconobbe finalmente quella lirica e ne scoprì l'artefice: Raffaello Baldini. Casetta lo andò a conoscere personalmente nella sua casa di Milano e iniziò così un progetto che li impegnò per dieci anni: la registrazione del poeta che legge le sue poesie. Una testimonianza di grande valore, oggi un patrimonio acustico ancora inedito.

"Compatto"
Raccolta di registrazioni inedite di 47 poesie di Raffaello Baldini lette dalla voce dell'autore sia in dialetto che in italiano. Si sviluppa su 4 CD audio con fotografie, disegni, testi critici e informativi raccolti in un unico contenitore. Il progetto è concepito e prodotto da Simone Casetta che lo ha pensato insieme al poeta santarcangiolese prima della sua scomparsa. L'autore, che nelle due versioni autografe, italiana e dialettale, mantiene una medesima forza espressiva, testimonia il carattere orale della sua poesia. Per la parte in dialetto l'opera registrata ha anche il valore di documento sistematico per le fonie e la pronuncia del dialetto di Santarcangelo, nel modo in cui si è parlato durante la vita del poeta. Uno strumento preziosissimo anche per l'interpretazione delle opere di Raffaello Baldini non presenti nel “Compatto”.

Il titolo "Compatto" è dello stesso Baldini, che si compiacque di coglierlo in una sua conversazione con Luca Sossella.
Il lavoro è stato realizzato tra il 1995 e il 2005 in una lunga serie di incontri avvenuti nella casa milanese di Raffaello Baldini. La registrazione è stata effettuata con attrezzature professionali su nastro DAT e successivamente è stato eseguito un montaggio delle poesie. La scelta delle poesie lette è stata fatta personalmente da Baldini.

↑ torna su ↑
• Info e prenotazioni: tel. 051 520285 - donatori [at] cefaonlus.it - La sera stessa sarà possibile ritirare il biglietto all'accoglienza Cefa nel foyer del teatro - www.cefaonlus.it
• La serata è a favore dei progetti CEFA per i contadini in Mozambico, per aiutare chi ancora oggi soffre la fame
• Durata: 110' senza intervallo
.