ELFO PUCCINI: onde alcoliche

  • onde alcoliche

Il laboratorio teatrale "Colpo di scena" anno scolastico 2014/2015 presenta "Onde Alcoliche", lo spettacolo rivolto ad un drammatico e sempre più grave problema del nostro tempo: l'alcolismo e la sua dipendenza presso i giovani.
Parlare di alcolismo e giovani significa entrare in una ferita aperta della nostra società. Rito collettivo, moda, sballo, solitudine, uso e abuso di sostanze alcoliche devono vedere la scuola e le istituzioni politiche in prima linea per sostenere, favorire nelle nuove generazioni il rispetto verso la vita e trasmettere ad esse il coraggio della libertà sana, della speranza, del sogno.
Lo spettacolo teatrale dal titolo "Onde Alcoliche" rientra in un percorso progettuale caratterizzato da tre iniziative in città a cui segue una trasferta a Milano presso il Teatro Elfo Puccini.

Ecco il Progetto "Alcol consumo e benessere tra i giovani" nelle seguenze organizzative degli eventi:
Il Progetto si apre il 9 marzo 2015 lunedì presso l'aula magna dell'I.I.S. Ghisleri sezione associata Beltrami con il Convegno "Alcol e dipendenze tra i giovani". Alla presenza di un giornalista del quotidiano "La Provincia" in veste di moderatore, si tiene l'incontro tra gli studenti del Beltrami con gli esperti e gli operatori già contattati e disponibili con entusiasmo al confronto con ragazzi e docenti.
"Onde Alcoliche" guarda le emergenze sociali dell'alcolismo tra gli adoledcenti di oggi. Raccontare, testimoniare l'emergenza dell'abuso di alcol di tanti giovani significa non tacere, ma guardare alla realtà quale essa si presenta cercando non facili soluzioni che debbano portare l'attenzione di tutti all'educazione delle giovani e giovanissime generazioni, ad un forte richiamo alla funzione formativa della famiglia, alla formazione pedagogica della scuola.
Teatro di denuncia di impegno civile da parte dei giovani interpreti e di tutti coloro impegnati nello spettacolo e nel progetto. È importante che il mondo della scuola e le istituzioni politiche guardino con sempre più attenzione agli adolescenti e giovani d'oggi, offrendo loro interessanti, utili oppurtunità culturali per riflettere sul valore sacro della vita che, nonostante le naturali fragilità umane merita di essere vissuta con dignità e coraggio. La crisi economica, educativa, morale del nostro tempo rende tutti più fragili, compito della scuola in quanto luogo di incontri, é quello di tenere vigile la coscienza di ognuno, giovani e adulti, per guardare insieme con coraggio e speranza al futuro del mondo.

↑ torna su ↑
• Ingresso gratuito - Per info e prenotazioni 339 4904905
.