ELFO PUCCINI: Narrare al presente

  • Narrare al presente
Scriveva Giorgio Caproni: «Il poeta è come un minatore che si cala nelle gallerie dell'animo umano per attingere quei nodi di luce che sono comuni a tutti, anche se non tutti ne hanno conoscenza». Un'immagine che accumuna chiunque si misuri con una dimensione creativa, e che sia un verso o un racconto, un corpo o un'immagine poco importa. Tuttavia, ogni forma espressiva possiede peculiarità, mezzi propri, e ciascuna di esse è, anche, un mestiere.
Cosa c'è allora dietro il lavoro quotidiano sulla pagina, di quali elementi è fatta una drammaturgia teatrale, come si arriva a raccontare attraverso le immagini? E ancora: quale sortilegio narrativo si annida nelle serie televisive?
Questo ciclo di quattro incontri vorrebbe condurvi per mano, trascinandovi nel dietro le quinte e nelle botteghe dove nasce e si "costruisce" l'arte di raccontare, accompagnati dalle testimonianze e dall'esperienze di altrettanti interlocutori.

Calendario
mercoledì 21 gennaio ore 19: Il sortilegio della serie televisiva, con Alessandro Mari;
sabato 31 gennaio ore 11: Nel teatro di Saverio La Ruina, con Saverio La Ruina;
mercoledì 4 febbraio ore 19: Il cinema di Alina Marazzi, con Alina Marazzi;
mercoledì 11 febbraio ore 19: Il mestiere di scrivere, con Mariarosa Bricchi.

testa
• Orari: tutti gli incontri si terranno al Teatro Elfo Puccini alle ore 19, tranne quello con Saverio La Ruina, che sarà alle 11
• Prezzi: il costo dell'intero ciclo è di 50 euro
• Per informazioni e prenotazioni scrivere a: iaiacap60 [at] gmail.com
.