ELFO PUCCINI: W.A.M. ovvero Mozart e l'esaltante tragedia dell'essere Pop

  • W.A.M. ovvero Mozart e l'esaltante tragedia dell'essere Pop

Bambini prodigio e vecchi padroni. Principi e draghi. Fiabe e incubi. Chiasso e colori. Studio e sregolatezza. Genio precoce e morte prematura.
Questo e molto altro nella vita, morte e miracoli di Wolfgang Amadeus Mozart, il primo precario della storia del lavoro occidentale, la prima vittima del mercato dell'arte. Da Vienna, baluardo dell’Ancien Régime, a New York, cuore acido degli Anni '80 del Ventesimo Secolo.
Da WAM a Basquiat, tratteggiare una parabola per raccontare il difficile lavoro del diventare adulto, artista, essere uomo.
Francesco Micheli

Opera it nasce con l'intento di avvicinare gli adolescenti all'opera lirica, un genere di spettacolo considerato desueto, lontano dalla modernità e dalla tecnologia attuali, una lingua morta e poco significativa ai nostri tempi.
Superato questo diffuso pregiudizio è possibile scoprire invece come l'opera sia vicina come non mai ai ragazzi. Il teatro lirico è un meccanismo complesso, basato sull’azione, sul canto, sulla narrazione e sull’evocazione di ambienti, un mezzo di comunicazione che non teme il confronto con internet, gli smart phone o il video clip anche perché in qualche modo ne è il progenitore.
La tesi? Il palcoscenico del teatro lirico è stato il portale internet ante litteram della storia nazionale. Ad integrare il lavoro a scuola sono infatti disponibili approfondimenti e materiali didattici scaricabili dal sito internet del progetto e stimoli multimediali.

↑ torna su ↑
• Info: www.operait.org
• Repliche per le scuole
.