ELFO PUCCINI: SPORT AND THE CITY

  • SPORT AND THE CITY

L’UISP è un Ente di Promozione Sportiva e Associazione non a scopo di lucro che promuove il diritto allo sport per tutti. E’ un'Associazione nazionale fondata nel 1948 con sede a Roma. L’UISP Comitato di Milano ha affiliato 450 società e associazioni sportive con circa 40.000 soci e alla vigilia delle elezioni amministrative, il convegno “sport and city” si pone l’obiettivo di proporre 5 punti fondamentali per migliorare e promuovere l’attività sportiva a Milano.
Proposte concrete per condividere temi decisivi per il destino della vivibilità della nostra città.
Una serata in cui si farà luce sul concetto di “Milano - città pubblica” e le implicazioni che devono riguardare le scelte politiche degli amministratori della nostra città.
Sport, socialità, salute, spazi della collettività, educazione opportunità di lavoro sono temi che concorrono a migliorare la qualità della vita dei cittadini. In una sola parola: SPORTPERTUTTI.

1. Attività sportiva
Sostegno all’attività motoria e sportiva quale parte integrante delle politiche di welfare cittadino, di inclusione sociale e di integrazione. Promozione di iniziative rivolte a persone con disabilità e a soggetti deboli e svantaggiati, ponendo particolare attenzione alle zone periferiche della città e alla pratica sportiva all’interno degli istituti di pena.

2. Salute
Promozione di uno stile di vita sano e corretto per contrastare la sedentarietà, l’obesità giovanile e le disabilità secondarie e terziarie negli anziani. Sviluppo di sinergie tra associazionismo sportivo, Assessorati alla Salute e allo Sport e Giovani, Azienda Sanitaria Locale e medici di base per incentivare la pratica motoria e sportiva e favorire progressivmente un considerevole risparmio nella spesa sanitaria pubblica e privata.

3. Educazione
Dare ai giovani l’opportunità di crescere in un ambiente protetto contrastando fenomeni preoccupanti e in espansione quali il bullismo e l’abuso di sostanze stupefacenti, alcoliche e dopanti. Sostenere iniziative rivolte ai giovani incentivando gli Istituti Scolastici ad aumentare l’attività motoria e sportiva nell’offerta formativa. Creazione di un canale privilegiato tra strutture scolastiche e associazionismo sportivo che possa coinvolgere i giovani anche in orario extrascolastico.

4. Impianti cittadini e attività fisica all’aperto
L’Amministrazione Comunale deve prevedere investimenti significativi per permettere la riqualificazione degli impianti sportivi esistenti e attraverso una programmazione organica la realizzazione di nuove strutture di quartiere ecosostenibili e adeguate alle odierne esigenze del territorio. Occorre ripensare l’utilizzo e la funzionalità delle palestre scolastiche e valorizzare le aree verdi attraverso la realizzazione di strutture e percorsi dedicati all’attività fisica all’aperto.

5. Il ruolo dell’associazionismo sportivo
Valorizzazione del ruolo dell’associazionismo sportivo nella pianificazione delle politiche su sport e salute. Applicazione di tariffe sostenibili nelle strutture Comunali e agevolazioni su canoni e costi degli impianti in gestione. Implementare l’utilizzo delle palestre scolastiche in orario extrascolastico riconducendo il coordinamento dell’assegnazione degli spazi ai Consigli di Zona e alle associazioni di quartiere. Rivedere il ruolo di Milanosport e pensare nuove modalità di collaborazione a salvaguardia dell’associazionismo sportivo e a garanzia di un equilibrio nell’organizzazione delle attività sportive.

Per occuparsi di una pianificazione condivisa e partecipata delle politiche sportive sul territorio cittadino espresse nei 5 punti per Milano, occorre istituire un tavolo di lavoro permanente che coinvolga i principali Assessorati competenti (Sport e Giovani, Scuola e Politiche Sociali, Salute), i Consigli di Zona, gli Enti e le Associazioni sportive.

↑ torna su ↑
• Ingresso libero fino a esaurimento posti
• Info: www.uisp.it - milano@uisp.it - tel. 02.55017990
• Buffet: Ore 21:00 area bar
.